Terremoto di 3,9 gradi Richter in Val Chisone, scosse avvertite anche a Torino

Il sisma si è verificato ieri sera tra le 22.20 e le 22.24: tanta la paura fra la gente che è anche scesa in strada

L'area dell'epicentro, foto Ingv

Due scosse di terremoto ieri sera avvertite nel Torinese hanno scatenato la paura fra la gente che è scesa in strada. La prima, di magnitudo 3.9 gradi della scala Richter, si è verificata alle 22.20 mentre l'altra, alle 22.24, di 2.1 gradi, è stata meno intensa.

Secondo i rilievi effettuati dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l'epicentro è stato a Pramollo, il val Chisone, dove si sono verificate anche interruzioni di corrente elettrica, a 11 km di profondità ma il sisma è stato avvertito, oltre che nella zona di Giaveno, Avigliana e addirittura Bardonecchia, anche nel capoluogo torinese e in tutta la cintura.

Numerose le chiamate ai vigili del fuoco intervenuti nel Pinerolese per il distacco di qualche cornicione ma non sono segnalati danni gravi a persone o cose.

La notizia su TorinoToday

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il concorso “per tutti” (o quasi): 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Imu e Tasi, ci sono novità: rischio stangata, ma per alcuni sarà conveniente

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

Torna su
Today è in caricamento