Tiziana Cantone, l'ex fidanzato indagato per calunnia

La decisione dopo che nei giorni scorsi gli investigatori erano riusciti a sbloccare l'iPhone della ragazza. La madre di lei lo aveva sempre indicato come colui che spinse la figli a a girare quei video

Sergio Di Palo, l'ex fidanzato di Tiziana Cantone, risulterebbe iscritto nel registro degli indagati  dopo che nei giorni scorsi gli investigatori sono riusciti a sbloccare l'iPhone della ragazza di Mugnano suicidatasi dopo che alcuni video con contenuti espliciti che la vedevano protagonista erano stati diffusi su internet.

Di Palo era stato indicato dalla madre della ragazza come colui che avrebbe indotto la figlia a girare quei video, scrive Il Mattino. L'uomo è già iscritto nel registro degli indagati per aver calunniato i due ragazzi di Battipaglia e gli altri due di Napoli e Aversa, denunciati in Procura da Tiziana. Deve rispondere anche del reato di falso per aver indotto la ragazza a dichiarare, nella prima denuncia, di aver smarrito il cellulare. Una circostanza, non ancora verificata, che sarebbe stata raccontata solo per allontanare il sospetto della coppia di aver pubblicato volontariamente i video.

A questo punto, conclude il quotidiano partenopeo, resta quasi scontata l’archiviazione da parte del gip Perrella del procedimento per diffamazione aperto per i quattro ragazzi che avrebbero chattato con Tiziana per essere poi incolpati da lei. La prossima udienza è fissata per il 5 aprile. Intanto, però, l’avvocato di Sergio, Bruno Larosa, spiega: "In questa vicenda ha già risposto il gip nel rigettare la formulata richiesta di archiviazione del pubblico ministero, in relazione alle indagini dello stesso pm che oggi iscrive nel registro degli indagati Di Palo per altri reati". 

La notizia su NapoliToday

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    "No al lavoro nei giorni di festa", ma lo sciopero del 25 aprile non ferma la spesa

  • Economia

    Italiani schiavi del lavoro? Ora abbiamo anche i sensi di colpa per ferie e permessi

  • Cronaca

    Alfie, il giudice dell'Alta Corte dice no al trasferimento in Italia

  • Cronaca

    Omicidio Lidia Macchi, ergastolo per Stefano Binda: la sentenza 31 anni dopo il delitto

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • Lotto, puntata folle (da 50 euro): giocatore fa terno e sbanca

  • In pensione a 61 anni e 7 mesi, il tempo sta per scadere: chi ha diritto al beneficio

  • "Tensioni con Barbara d'Urso", Ilary Blasi risponde in diretta

  • "Cerchiamo personale, si arriva a 1800 euro di stipendio: non troviamo nessuno"

Torna su
Today è in caricamento