Vedova di 107 anni trova un vecchio Bot nell'armadio: "Oggi vale 143mila euro"

Una vedova di 107 anni, nata a Varese ma residente già da diversi anni nella città veneta insieme a sua nipote, stava sistemando i mobili di casa quando ha trovato, quasi per caso, un Bot del valore di 20.000 lire risalente agli anni ‘50

TREVISO - La simpatica signora non riusciva a credere ai propri occhi. Una vedova di 107 anni, nata a Varese ma residente già da diversi anni nella città veneta insieme a sua nipote, stava sistemando i mobili di casa quando ha trovato, quasi per caso, un Bot del valore di 20.000 lire risalente agli anni ‘50 (titolo al portatore), donato come dote alla sposa dalle famiglie e facente parte del corredo nuziale della signora. 

Un foglio di carta, dimenticato per chissà quali ragioni, rimasto però integro e in perfette condizioni sul fondo di un vecchio armadio della casa. Il titolo è stato fatto stimare da un consulente contabile della società Agitalia ed è risultato avere un valore monetario attuale, tra interessi, rivalutazione e capitalizzazione, per tanti decenni di giacenza nelle casse dello Stato, pari a 143.521,00 euro. 

Appena saputa la notizia, la donna ha chiesto all'ufficio legale Agitalia di poter recuperare la somma presso la Banca d’Italia, che per legge è obbligata a “onorare” tutti i debiti esistenti dei vari Istituti bancari. Il giudice di pace di Treviso dovrà ora occuparsi della ricossione della somma. Per l'anziana vedova, ospite a casa dell'amata nipote trevigiana, si è trattato di un vero colpo di fortuna che le consentirà ora di godersi con ancora più gioia, i prossimi anni della sua vita. La notizia su TrevisoToday

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Gentile redazione basti cercare su google per capire che agitalia è una bufala, si prega di non pubblicare queste notizie per non indurre l'utenza a cadere in questa trappola. grazie

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Meno delitti, più persone in carcere: così gli allarmi sulla sicurezza fanno crescere i detenuti

  • Cronaca

    Stranieri detenuti e radicalizzazione: false verità e numeri reali

  • Politica

    Vitalizi, forse stavolta ci siamo davvero: in Aula alla Camera la proposta per abolirli

  • Economia

    Bus e tram, ecco la stangata: abbonamenti più cari in base al reddito

I più letti della settimana

  • Milano, pirata travolge e uccide un clochard, poi scappa e si schianta contro un semaforo

  • Hayden, l'ultimo bollettino medico: "E' ancora gravissimo". La Procura apre un'inchiesta

  • Il dramma di Simone Mazzola: la vertebra fratturata ha lesionato il midollo

  • "Senza cattura niente processo": a rischio risarcimenti per le vittime del killer di Budrio

  • Tragedia in Puglia, bimba di undici anni muore schiacciata da un'auto

  • Martellate al commercialista, poi si infila il trapano nell'orecchio per cercare di farla finita

Torna su
Today è in caricamento