Venditori di rose bengalesi pestati dal branco: "Non conoscevano il Vangelo"

Due giovani venditori di rose bengalesi sono stati picchiati sul lungomare di Porto d'Ascoli da un branco di giovanissimi: il tutto davanti a decine di testimoni

SAN BENEDETTO DEL TRONTO (ASCOLI) - Due giovani venditori di rose bengalesi sono stati picchiati sul lungomare di Porto d'Ascoli.

Il pestaggio a opera di un gruppo di giovanissimi che hanno prima aggredito verbalmente, poi spintonato e malmenato i due "perché non conoscevano il Vangelo", scrive il Corriere Adriatico. 

Le vittime del pestaggio stavano facendo l'abituale giro per gli chalet della Riviera, quando si sono ritrovati circondati dal gruppo di ragazzi. 

E' successo tutto in pochi istanti, davanti a un nutrito gruppo di persone.

La chiamata alle forze dell'ordine è stata immediata, ma gli aggressori si sono dileguati e anche le vittime del pestaggio si sono allontanate in fretta senza aspettarne l'arrivo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Rifiuti, perché è sempre emergenza

  • Economia

    La sugar tax diventa sovranista: "Nessun aumento se lo zucchero è italiano"

  • Economia

    Quota 100, secondo Boeri i conti non tornano (nemmeno per il solo 2019)

  • Economia

    Chi è Luigi Gubitosi, il nuovo ad di Tim

I più letti della settimana

  • Va al tabacchi e gioca 2 euro: vincita "assurda" per il fortunato (ignoto)

  • Estrazioni di oggi di Lotto e SuperEnalotto: ecco i numeri vincenti

  • Ilary Blasi, shopping con la piccola Isabel senza trucco (né parrucca)

  • Pensioni, in arrivo un milione di buste arancioni: ecco cosa sono

  • "È in gravi condizioni": operato d'urgenza il noto cantante italiano

  • Gf Vip, Monte e Salemi al capolinea. Lui sbotta: "Faccia di cu*o, io con te metto un punto"

Torna su
Today è in caricamento