Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Mamma, papà e un bebè vivono in auto: "Qualcuno ci aiuti"

La storia di Fabio e Annalisa raccontata da TorinoToday: a causa di uno sfratto vivono in strada con una bambina di quattro anni e un neonato di appena otto giorni
Torna a Mamma, papà e un bebè vivono in auto: "Qualcuno ci aiuti"

Commenti (10)

  • brutti zozzi schifosi poi mi parlate di immigrati, vero? e noi italiani?

  • sfortunati se erano stranieri a questa ora avevano una casa...come hanno ridotto la nostra italia e come ci trattano

  • Questa è l' italia per gli italiani.... quanto ancora dovremmo attendere per sfrattare i nulla facenti al governo, credo sia ora del BASTA, svegliamoci e reagiamo altrimenti questi ci succhiano anche l' ultima goccia di linfa che abbiamo in corpo , presto tanti italiani saranno come Fabio ed Annalisa....

  • Avatar anonimo di Penny
    Penny

    Ma a Torino non ci sono Centri di Accoglienza? La Caritas o altro?

  • se scrivono al cavallo pazzo di arcore, lui cosi buono di cuore provvedera' immediatamente a mandargli 50mila euro e un decoder di media-ladar premium...

  • E' una vergogna qui essere un italiano e' deleterio....fossero stati stranieri a quest' ora avrebbero una bella casa popolare, sussidi a non finire....asili e mensa gratis per i bimbi e invece ......siamo italiani e come sempre ce lo prendiamo nel c..o

  • Chiedete aiuto alla kyenge...... scusate dimenticavo, non siente immigrati clandestini, rom e neri quindi la prendete in quel posto, non avete diritti siete Italiani

    • Giusto

  • non pagate nessuno....se non vi restituiscono la dignità...che governo vergognoso quello italiano..sono peggio dei dittatori criminali.

  • Vi conviene stare zitti zitti, che se arriva all'orecchio degli assistenti sociali, quelli sono capaci a togliervi il bambino e darlo in adozione a altri, a proposito, la tassa di proprietà dell'auto la pagate? Altrimenti fra poco vi arriverà una bella multa, e il risultato non cambia!

Torna su
Today è in caricamento