Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

La corsa alle armi facili significa solo più insicurezza: "Italia sotto tiro"

Più armi in circolazione sono una minaccia per tutti: "Servono maggiori controlli con visite specifiche e test più approfonditi" per le licenze, dice a Today Stefano Iannaccone, autore di "Sotto tiro. L'Italia al tempo delle armi e dell’illusione della sicurezza". Nonostante i numeri allarmanti, il tema armi fa fatica a restare al centro del dibattito pubblico
Torna a La corsa alle armi facili significa solo più insicurezza: "Italia sotto tiro"

Commenti (15)

  • madonna che paura l'italia è piena di vecchiacci coglionastri che ammazzano a mani nude a 80anni le coetanee con i fucili fanno fuori le ragazze dai balconi

  • Eh a me come arma servirebbe un Centauro

  • .... il libro lo si trova nel reparto "narrativa comica"...

    • è proprio un "pistola"...

    • hai uno strano senso del comico. Di fronte a dati inoppugnabili, la butti "in caciara"

      • ... tu hai uno strano senso della percezione della realtà, per definire inoppugnabile quanto riportato...

        • una cosa è la percezione, un'altra i dati. Hai dati più attendibili per confutare questi?

Torna su
Today è in caricamento