A14, lancia la figlia della compagna dal viadotto e si lancia nel vuoto

I due sono entrambi morti. La tragedia a Francavilla al mare, nel Chietino

Il corpo di una ragazzina priva di sensi a terra, un uomo che minaccia di gettarsi dal viadotto dell'autostrada e una donna, presumibilmente la compagna di quest'ultimo, morta all'ospedale Santissima Annunziata di Chieti dopo una caduta dal quarto piano. 

Emergono altri raccapriccianti e confusi particolari del dramma che questa domenica si sta consumando nei pressi di Francavilla, in contrada Vallemerlo.

Purtroppo il tentativo delle forze dell'ordine di evitare la tragedia è stato vano: Fausto Filipponi, 49 anni, dirigente della Brioni, si è lanciato nel vuoto ed è morto sul corpo. Morta anche la bimba di 12 anni che aveva scavalcato con lui il parapetto del ponte. Secondo quanto si apprende si tratterebbe della figlia della convivente. 

Tragedia a Francavilla al mare, la cronaca dei fatti

Secondo una prima parziale ricostruzione un uomo ha gettato dal ponte del viadotto dell'autostrada la ragazzina. Alle forze dell'ordine, vigili del fuoco e soccorritori intervenuti ha minacciato per ore di gettarsi a sua volta nel vuoto qualora si fossero avvicinati al corpo della bimba. Poi, dopo aver trascorso quasi sette ore sul parapetto del ponte, si è lasciato cadere anche lui da un'altezza di una trentina di metri. Il volo non gli ha lasciato scampo. 

Nel frattempo si è saputo che da questa mattina una donna - che si presume essere la convivente dell'uomo - è stata vittima di una caduta dal quarto piano a Chieti Scalo avvenuta in circostanze ancora da chiarire. Gli inquirenti stanno cercando di capire se i due episodi siano collegati. La donna è deceduta all'ospedale di Chieti per le gravi ferite riportate. 

 Inizialmente si era pensato a un tentativo di suicidio della donna ma, alla luce di quanto sta avvenendo, i fatti potrebbero essere andati in maniera differente.

cavalcavia2-2

AGGIORNAMENTI SU CHIETITODAY

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Abbiamo risparmiato un processo

  • meno male che quell'infame e vigliacco si sia ucciso, la giustizia di questo paese , come dice Cupo non sarebbe stata adeguata al crimine commesso , meriterebbe di essere seppellito in una discarica

  • lasciate che si butti giù.... altrimenti lo arrestano e fra due anni è libero

Notizie di oggi

  • Elezioni europee 2019

    Il portafoglio elettorale: perché le tasse saranno la chiave delle Europee

  • Economia

    Bollette a 28 giorni, perché c'è speranza per i rimborsi

  • Mondo

    Liberato Alessandro Sandrini: era stato rapito nel 2016

  • Economia

    Bollette gas e luce, tra costi nascosti e tasse le italiane tra le più care d'Europa

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

  • Prende reddito di cittadinanza e lavora in nero: ora è nei guai (e non solo lui)

  • Elezioni europee 2019: le liste e i programmi

  • Reddito di cittadinanza, cambia (quasi) tutto: cosa si potrà acquistare

Torna su
Today è in caricamento