Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Pestaggio all'ora dell'aperitivo, aggredito con mazze e calci: paura in pieno centro

E' successo in piazza dei Ciompi a Firenze

 

Un uomo di origine maghrebina è stato aggredito a colpi di mazza, pugni e calci in piazza dei Ciompi, nel centro di Firenze, intorno alle 19.30 di ieri. 

Come si vede in un video che sta girando su Facebook, il pestaggio è continuato con estrema violenza anche mentre l'uomo, un 33enne, era a terra. Si sentono diverse persone gridare agli aggressori di fermarsi e si vedono poi alcuni passanti, soprattutto donne, cercare di intervenire per fermarli, venendo però spintonati via. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, allertati dai residenti. Secondo quanto ricostruito, la lite, che forse è partita per motivi legati allo spaccio di droga, sarrebbe iniziata in via della Mattonaia, per poi proseguire in via Pietrapiana e infine in piazza dei Ciompi.

La vittima è stata portata in pronto soccorso e ha diverse lesioni su varie parti del corpo, testa compresa, ma non è in pericolo di vita

Uno degli aggressori è stato fermato e denunciato per lesioni personali aggravate: ha appena 16 anni ed è originario della Libia. Altri tre aggressori - tre giovani tunisini - sono stati successivamente identificati e denunciati a piede libero dai carabinieri con l'accusa di lesioni personali aggravate in concorso. 

Denunciato per minacce aggravate anche il 33enne vittima del pestaggio: sarebbe stato lui stesso a minacciare i quattro con una pistola scacciacani, poi ritrovata sul posto dai carabinieri, prima di essere aggredito.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento