Alfonso, investito a 100 all'ora durante folle gara tra auto: c'è la svolta nelle indagini

I carabinieri di Pozzuoli hanno arrestato per omicidio stradale un giovane di 21 anni (e un altro è stato denunciato) per la morte di Alfonso Campochiaro

I carabinieri di Pozzuoli (Napoli) hanno tratto in arresto per omicidio stradale un giovane di 21 anni che, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, gareggiando in auto con un coetaneo nella notte tra venerdì e sabato aveva provcato un gravissimo incidente, nel quale era morto il 62enne Alfonso Campochiaro, netturbino. Il giovane, alla guida della 500 del nonno e con a bordo la sua ragazza, aveva iniziato una gara con un giovane e durante la corsa, in centro a Pozzuoli, ha travolto e ucciso all'istante Campochiaro, il quale in motorino si stava recando al lavoro all’imbarco dei traghetti del porto di Pozzuoli. Doveva arrivare a Procida, come ogni giorno.

Denunciata per omicidio stradale in concorso anche la persona che stava gareggiando con lui, un 21enne di Quarto che guidava la Fiesta della madre. L'investitore era sì rimasto sul posto, ma ai carabinieri aveva fornito una versione di comodo, che evidentemente non aveva convinto sin dal principio i militari.

Investito a 100km all'ora a Pozzuoli

A fornire elementi decisivi alle indagini sono stati i video dei sistemi di sorveglianza: si vedono la 500 e la Fiesta affiancarsi in una piazza e dare il via a una corsa notturna a tutto gas, svoltare ad alta velocità in strade strette, inseguirsi cercando di sorpassarsi sul lungomare cittadino, continuare su una salita rischiando altri incidenti. Dopo avere evitato il primo incidente, la folle gara finisce in dramma: viene investito frontalmente e molto violentemente il 62enne a una velocità che dai primi rilievi viene stimata intorno ai 100 chilometri orari. Il gip di Napoli ha convalidato l'arresto (ai domiciliari) mentre l'altro 21enne è indagato in stato di libertà.

“Un’ingiustizia. Un padre di famiglia distrutto dall’inciviltà e dall’imprudenza umana. Sentite condoglianze alla famiglia. Morire per portare il pane a casa fa di ogni essere umano un eroe” scrive un conoscente di Alfonso Campochiaro su Facebook.

Investe un anziano, non si ferma e va a fare la spesa: rintracciata dai carabinieri

Folle gara tra le vie di Pozzuoli: il video dei carabinieri

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • animali

  • cosa ne penso? penso che la strada non è un videogioco e questi due debbano marcire in galera, ripensando a ciò che hanno fatto. ma vista la giustizia italiana, saranno là a gareggiare tra un paio di annetti

  • ma questo assassino è agli arresti domiciliari? È ridicolo dovrebbe essere in galeraaaaa e già buttata la chiave!

  • È sicuro che l'assicurazione pagherà tutto ma proprio tutto?

    • In che senso? L'assicurazione pagherà certamente entro il limite del massimale; poi, se ricorreranno le condizioni, eserciterà eventualmente il diritto di rivalsa. Il problema qui sta nel fatto che il diritto di rvalsa sarà eventualmente esercitato nei confronti del sottoscrittore della polizza, e cioè il nonoo del ragazzo, che vedrà rovinati i suoi ultimi anni di vita. Mentre il disgraziato, che avrà ucciso una persona e rovinato la vita di un'altra, la farà franca. E poichè avevano già "evitato il primo incidente" la sorte li aveva già messi di fronte all'evidenza del danno che avrebbero potuto causare; ma loro invece di fermarsi hanno continuato... credo che gente così sia irrecuperabile.

      • E già! Peccato che non siano mai gli imbecilli le vittime, ma ci debbano sempre rimettere gli altri!...

Notizie di oggi

  • Mondo

    Dal salario minimo al sovranismo: cosa vogliono davvero i gilet gialli

  • Economia

    Tassa sulle auto, beffa in arrivo: il paradosso della nuova legge

  • Cronaca

    Il sacrificio di Eleonora, morta nell'inferno di Corinaldo: ha protetto la figlia fino alla fine

  • Cronaca

    Un'intera famiglia distrutta, i corpi di due bambini e dei genitori trovati senza vita in casa

I più letti della settimana

  • L'oroscopo 2019 di Paolo Fox: segno per segno, cosa dicono le stelle

  • Sondaggi, l'inaspettato effetto del caso Di Maio sul consenso dei 5 Stelle

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 6 dicembre

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 4 dicembre

  • Nuova tassa per le auto inquinanti: per una Panda si pagherà più che per una Bmw da 50mila euro

  • Dal 2019 arriva la tassa per le auto inquinanti (e il bonus per quelle eco)

Torna su
Today è in caricamento