Allarme antrace a Catania: "Attenzione al latte, tenete in casa cani e gatti"

Epidemia di carbonchio ematico sui Nebrodi: tracciata una zona rossa di contenimento del batterio killer tra Bronte e Randazzo. L'ordinanza del sindaco: ecco tutti i divieti

Allarme carbonchio ematico sui Nebrodi.Tra Bronte e Randazzo sono già 15 gli esemplari di bovini morti a causa del batterio "Bacillus anthracis", conosciuto anche come antrace, che colpisce il bestiame e può infettare anche l'uomo. Il contagio però, in quest'ultimo caso, può avvenire solo se eventuali ferite di una persona entrano in contatto con la carcassa dell'animale morto o con le spore che si generano nelle vicinanze.

Dopo il decesso delle mucche il sindaco di Randazzo Michele Mangione ha deciso di emettere un'ordinanza per indicare le zone infette dall'antrace e suggerire quali provvedimenti adottare. 

LA ZONA ROSSA. Le aree segnalate come pericolose sono le contrade a nord e nord ovest della strada statale 116 fino al confine con Floresta, Tortorici e Santa Domenica Vittoria, ma anche la porzione di territorio a nord e nord ovest del fiume Alcantara e la statale 120 fino a Bronte.

Tra le indicazioni date dal Sindaco emerge il divieto di utilizzare latte di animali malati o sospetti e il consiglio di contenere animali domestici, come cani, gatti e animali da cortile. Nessun rischio invece per il consumo di carne bovina, che se colpita dal batterio diventa subito nera e quindi facilmente riconoscibile. Segui gli aggiornamenti su Catania Today

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Salteranno fuori come al solito i soliti maledetti che mangeranno ugualmente sulla pelle della povera ed ignara gente fregandosene dei mezzi di prevenzione. Cliché già visti 

  • il sindaco di Randazzo Michele Mangione se vuole evitare i commenti in rima cosa aspetta a far abbattere tutti i bovini della zona ?

    • U pacchiu i ta soru dovevano abbattere.... il carbonchio è sempre esistito, non è mai morto nessuno. Solo qualche animale e si sono sempre vaccinati per questo. Ora basta che un emerito imbecille scrive o mette una foto su internet, tutti i pecoroni dietro. Forse a qualcuno faceva comodo strumentalizzare la cosa! Cmq continuate a mangiare il latte le carni ed i formaggi esteri..il carbonchio là non esiste.

      • Giorgio sei vivo? Per caso hai preso il carbonchio ar cu.l.o

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Migranti, ora l'Italia lancia l'Sos: "Il limite della sostenibilità è stato raggiunto"

  • Citta

    "Sì, ho scritto io quello striscione contro i migranti". Il grido di rabbia di una mamma sola

  • Cronaca

    "Domenico Diele è socialmente pericoloso, insofferente alle regole"

  • Cronaca

    Chiara Appendino indagata per i fatti di Piazza San Carlo: "Atto dovuto"

I più letti della settimana

  • Saldi estivi 2017, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Alluvione lampo nel Vicentino: una frana e due autobus bloccati

  • Investe e uccide una donna in scooter: fermato l'attore Domenico Diele

  • Frontale in galleria sulla Salerno-Reggio Calabria: quattro morti, tra cui un bambino

  • Inchiesta Consip, Sciarelli e Woodcock indagati dalla procura di Roma

  • Totò Riina, sospeso il processo: "Accertare il suo stato di salute"

Torna su
Today è in caricamento