Camorra, arrestato un boss dei Casalesi accusato di due omicidi

Claudio Giuseppe Virgilio, 40 anni, è stato catturato nel casertano

Claudio Giuseppe Virgilio

Sono stati i carabinieri del Nucleo investigativo e del reparto operativo del Comando provinciale di Caserta, diretti dal tenente colonnello Nicola Mirante, a rintracciarlo e catturarlo a Lusciano, in provincia di Caserta.

Il pluripregiudicato Claudio Giuseppe Virgilio, 40 anni, esponente di spicco del clan camorristico dei Casalesi fazione Iovine, era latitante.

L’uomo era irreperibile dal settembre 2016 e destinatario di un’ordinanza cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli, su proposta della locale Direzione distrettuale antimafia, poiché ritenuto responsabile degli omicidi di Gennaro Chiara e Bamundo Antonio, avvenuti nel 2000 rispettivamente a Frignano e San Marcellino.

IL VIDEO DELL'ARRESTO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Lavoro, a rischio mille posti tra Puglia e Basilicata: il caso Natuzzi

  • Economia

    Fisco, la stangata delle tasse patrimoniali: ecco le più esose

  • Mondo

    Sana, la ragazza sgozzata perché voleva sposare un italiano. Boldrini: "Disumano"

  • Cronaca

    Incidente a Carrara, tragedia nella notte: morti quattro ragazzi | Foto

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2018: puntate, notizie e tutto quello che c'è da sapere

  • Giro d'Italia 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • "Tensioni con Barbara d'Urso", Ilary Blasi risponde in diretta

  • "Io e Al Bano ci siamo lasciati": tutta la verità di Loredana Lecciso per la prima volta in tv

  • Andrea Damante rompe il silenzio: la verità dietro l'addio a Giulia De Lellis

Torna su
Today è in caricamento