Camorra, arrestato un boss dei Casalesi accusato di due omicidi

Claudio Giuseppe Virgilio, 40 anni, è stato catturato nel casertano

Claudio Giuseppe Virgilio

Sono stati i carabinieri del Nucleo investigativo e del reparto operativo del Comando provinciale di Caserta, diretti dal tenente colonnello Nicola Mirante, a rintracciarlo e catturarlo a Lusciano, in provincia di Caserta.

Il pluripregiudicato Claudio Giuseppe Virgilio, 40 anni, esponente di spicco del clan camorristico dei Casalesi fazione Iovine, era latitante.

L’uomo era irreperibile dal settembre 2016 e destinatario di un’ordinanza cautelare emessa dal gip del Tribunale di Napoli, su proposta della locale Direzione distrettuale antimafia, poiché ritenuto responsabile degli omicidi di Gennaro Chiara e Bamundo Antonio, avvenuti nel 2000 rispettivamente a Frignano e San Marcellino.

IL VIDEO DELL'ARRESTO

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Sono tornati gli anni di piombo?

  • Cronaca

    La mafia non è morta con Riina: tentacoli su calcio, sanità e appalti

  • Economia

    Embraco, lo spiraglio di Calenda: “C'è un'azienda straniera interessata”

  • Mondo

    Alfie come Charlie, giudice inglese autorizza l'ospedale a staccare la spina

I più letti della settimana

  • Amore e Zodiaco: i partner ideali segno per segno

  • Chicco Nalli, la verità sull'addio a Tina Cipollari: "E' giusto che il pubblico sappia"

  • Monte e Cecilia, Eva Henger: "Dopo il Gf Vip si sono visti. Non hanno fatto l'amore, però..."

  • La sorella di Romina Power contro Al Bano: è polemica

  • Cristina Parodi, stoccata in diretta a Barbara d'Urso

  • Droga sull’Isola, l’avvertimento per Alessia Marcuzzi: “Abbiamo prove importanti da farti ascoltare”

Torna su
Today è in caricamento