L'Audi gialla avvistata nel vicentino: ecco le foto dei criminali

Da sette giorni le forze dell'ordine sono sulle tracce dei malviventi senza riuscire a prenderli. Secondo un'ultima indiscrezione l'ormai famigerata Audi potrebbe trovarsi ancora nel nord-est. La polizia ha diffuso le foto dei criminali

L'Audi gialla Rs4

Una banda armata sta seminando il terrore nelle strade del Nord Est a bordo di un'auto gialla tanto appariscente quanto potente. Si tratta di un'Audi RS4 con targa svizzera capace di fare i 300 Km/h utlizzata da una banda di banditi durante le "razzie". A bordo dell'auto vi sarebbero tre malviventi originari dell'est Europa che avrebbero effettuato alcune rapine in più località del Nord-est.

Da sette giorni le forze dell'ordine sono sulle tracce dei criminali senza riuscire a prenderli. Secondo un'ultima indiscrezione l'ormai famigerata Audi potrebbe trovarsi ancora nel nord-est: l'ultimo avvistamento infatti risale a ieri sera.  

Alle 18 di ieri sera l'Audi è stata infatti segnalata in località Spin di Romano d’Ezzelino (Vicenza), all’altezza dell’ipermercato Battocchio. I banditi avrebbero effettuato un sorpasso a tutta velocità nel traffico per proseguire verso Mussolente quindi verso San Zenone degli Ezzelini, nel Trevigiano, dove si è fermata per far benzina. Anche se è scattato un inseguimento, sono stati fatti alzare in volo quattro elicotteri tra polizia, carabinieri e guardia di finanza però non è stato possibile bloccare i fuggitivi.

La vettura è stata rubata quest'estate a Malpensa e viene utilizzata da una banda di bandit