Scava buca nella sabbia e resta sepolta, bambina di 12 anni muore soffocata

Assurda tragedia in Francia, nella spiaggia di Arcachon, zona sud ovest del paese. Una ragazzina italiana, in vacanza con i genitori, è deceduta dopo aver infilato la testa in una buca nella sabbia che aveva scavato. Inutili i soccorsi per rianimarla

Una morte assurda. A tratti incomprensibile sulla quale sono già al lavoro le autorità francesi. Una bambina italiana di 12 anni che si trovava in vacanza con la sua famiglia è morta ieri sera in una spiaggia della Gironda, nella zona sud ovest del paese.

La piccola, della quale ancora non sono state rese note le generalità, secondo quanto emerge dalle prime indagini, sarebbe morta per soffocamento dopo essere finita in una buca che aveva scavato lei stessa nella sabbia.

I soccorritori sono intervenuti in serata dopo essere stati allertati da alcuni bagnanti che hanno intravisto la bambina parzialmente sepolta sotto la sabbia nella spiaggia di La Teste de Buch, vicino Arcachon.

Secondo le prime ricostruzioni, la piccola turista italiana avrebbe infilato la testa nella buca, piuttosto profonda, e sarebbe rimasta intrappolata. I soccorritori sono riusciti a tirarla fuori, ma ogni tentativo di rianimarla è risultato vano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo una lettera dell'agenzia delle entrate per 700mila italiani

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Ora solare 2019, quando scatta il cambio: il tempo stringe

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Sciopero dei benzinai: per due giorni "senza" stazioni di servizio

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 17 ottobre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento