Rifiutato da tre scuole perché autistico: "Ci sono già troppi disabili"

Iscrizione alla Prima Media negata per un bambino autistico. Lo racconta la mamma di uno studente disabile di 10 anni che a Lanciano, in provincia di Chieti, non riesce a trovare un istituto disposto a farlo iscrivere

LANCIANO (Chieti) - Rabbia e sconcerto per la mamma del piccolo che vorrebbe denunciare all’Autorità Giudiziaria l’episodio e si é anche rivolta al sindaco di Lanciano Mario Pupillo. Ufficialmente i  vertici degli Istituti chiamati in causa parlando di mancanza di spazi, ma alla base c’é il diniego di un diritto inalienabile per un genitore, tanto che é la stessa legge a stabilire che i ragazzi disabili hanno priorità assoluta in sede d’iscrizione.

È la storia assurda raccontata dalla mamma di A.A., uno studente disabile di dieci anni che a settembre dovrebbe iniziare le medie. Dovrebbe perchè al momento non riesce a trovare un istituto disposto a farlo iscrivere.

"Sono arrabbiata, dispiaciuta e da madre ho il cuore a pezzi", si sfoga R.M., "Sono andata prima in una scuola media che fa diversi lavori con i bimbi diversamente abili ma, poiché piccola, non è riuscita a prenderlo in carico. Mi sono rivolta così a due scuole molto più grandi che hanno diverse sezioni. Ma, appena spiegavo che era disabile autistico, mi veniva respinta l'iscrizione. I dirigenti dicevano che c'erano troppi bambini diversamente abili nelle prime e che quindi non potevano prenderne altri. Ci sono numeri da rispettare dettati dai decreti ministeriali".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • .."Ci sono numeri da rispettare dettati dai decreti ministeriali?" , perciò questo bambino non può essere ammesso a scuola? Trovo questa risposta vergognosa, che lede il diritto del minore a poter frequentare una scuola ed il fatto che l'iscrizione sia stata respinta mi sa tanto di discriminazione. Un decreto non può essere modi@#?*%$to? Si è parlato di mancanza di spazi , di mancanza di posti disponibili, ma vedo con rammarico che nel vostro articolo non si è sottolineata le sole vere "mancanze" : la mancanza di umanità e di organizzazione!

  • Mamma mia che schifo!! Ma se parli con i rappresentanti dei singoli istituti vantano tutti i loro pregi e il loro asser piu che disponibili verso i piu bisognosi!!! Ma fatemi il favore cari genitori divulgate il piu possibile i nomi di queste strutture perché la realtà e ben diversa dalle solite apparenze. Vi faccio a voi genitori i mie migliori auguri e non mollate!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sul web la "Banca delle visite": prestazioni mediche gratis a chi è in difficoltà

  • Cronaca

    La salute costa cara: è boom della spesa privata in Italia

  • Politica

    Gianfranco Fini, sequestrato un milione di euro all'ex presidente della Camera

  • Politica

    Referendum per l'autonomia della Lombardia: si vota il 22 ottobre

I più letti della settimana

  • Muore durante la festa di un matrimonio: addio al cantante Mario Vitale

  • "Ho troppa voglia", pedofilo cerca di infilare le mani nelle mutande di una bimba

  • Morto il fisico Giovanni Bignami, ex presidente di Asi e Inaf

  • Yara, la perizia sulla felpa: "Forse il corpo non è rimasto tre mesi nel campo di Chignolo"

  • Il dramma di Simone Mazzola: la vertebra fratturata ha lesionato il midollo

  • Delitto di Garlasco, ricorso straordinario di Stasi in Cassazione: "Processo non equo"

Torna su
Today è in caricamento