Bimbo di nove anni cade dalla seggiovia: è grave in ospedale

L'incidente in Val Badia, provincia di Bolzano. Il piccolo è scivolato sotto la barra di sicurezza, inutile il tentativo di un maestro di sci di trattenerlo prendendolo per la giacca a vento

Immagine di repertorio (Infophoto)

Un bambino di nove anni originario di Sassari è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Bolzano dopo essere precipitato dalla seggiovia che conduce al rifugio Ciampai in Alta Badia.

Il piccolo viaggiava insieme ad altri sei sciatori quando è scivolato sotto la barra di sicurezza ed è caduto a terra, facendo un volo di oltre cinque metri.

Inutile il tentativo di un maestro di sci, che si trovava accanto a lui, di afferrarlo per la giacca a vento e impedire che cadesse.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Si tratta solo di saperla usare nel modo giusto,se si fa i moni e' facile cadere sia in salita che in discesa ,molte hanno un sistema a t dove appoggi gli sci ed e' difficile scivolar via ,trovo più pericolosi lo skilift,li si che se per un qualsiasi motivo perdi la presa e cadi rischi di essere investito da chi ti segue

  • Bah, ho sempre ritenuto le seggiovie un sistema precario e pericoloso. Dal come ci sali, al come ci scendi. Per non parlare della sbarra di tenuta (più che sicurezza), che in casi come questo dimostra tutta la sua inadeguatezza, in particolare con i meno pratici ed i bambini. Diffìcile cambiare tutto il sistema, ma forse sarebbe il caso di valutare la predisposizione di cinture di sicurezza, da utilizzare in particolare per i più piccoli (e/o sotto una certa statura) di quelle a 3 punti, stile seggiolino da auto (che impedisce di scivolare sotto le cinture) con sistema rapido di sgancio, azionabile anche con i guanti.

Notizie di oggi

  • Economia

    È un'Italia sempre più spaccata tra Nord e Sud: nel Mezzogiorno uno su due a rischio povertà

  • Economia

    Gli italiani spenderanno (in media) 970 euro per le vacanze estive

  • Citta

    Fermata sospetta foreign fighters italiana: "Era pronta a partire per la Siria"

  • Cronaca

    Non rispetta il ramadan, giovane picchiato a sangue dal padre

I più letti della settimana

  • Saldi estivi 2017, tutte le date regione per regione: il calendario completo

  • Adesca una bimba di 10 anni fuori scuola, la violenta e poi la porta dai genitori

  • “Pomata miracolosa per la fertilità”: denunciata la santona Mamma Ebe

  • Sesso in pubblico, nuovo scandalo a Napoli: il video finisce su Facebook

  • Siccità, allarme acqua in molte Regioni: Gentiloni dichiara lo stato di emergenza

  • Bologna, scossa di terremoto nella notte: magnitudo 3.7

Torna su
Today è in caricamento