Bimbo di 4 anni chiuso in auto sotto il sole: "Chiedeva disperatamente aiuto"

Il bambino era totalmente sudato e si dimenava cercando di aprire le portiere. Sbattendo le sue manine sui finestrini chiedendo disperatamente aiuto ha attirato l'attenzione dei passanti che hanno avvisato la Polizia

Un bambino di 4 anni lasciato chiuso in auto sotto il sole fuori dall'aeroporto di Catania con una temperatura che sfiorava i 40 gradi all'ombra è stato salvato da un sovrintendente della Polizia di Stato.

È accaduto nel pomeriggio di sabato scorso ma è stato reso noto solamente stamane. L'agente con il calcio della pistola di ordinanza ha mandato in frantumi un finestrino e soccorso il piccolo.

I genitori, due svizzeri, 28 anni lei e 32 lui, sono stati denunciati per abbandono di minore in concorso. L'intervento è stato compiuto davanti a numerose persone, che hanno applaudito gli agenti della Polizia di Frontiera.

Bimbo chiuso in auto a Catania

Era stata una guardia giurata in servizio presso l'aeroporto a segnalare la presenza del piccolo chiuso in una Audi A6 posteggiata negli stalli riservati allo scarico bagagli nella zona partenze. L'auto era chiusa e esposta al sole in una giornata con temperature che hanno sfiorato i 40° gradi all’ombra.

Il bambino era totalmente sudato e verosimilmente colto da ipertermia, si dimenava cercando di aprire le portiere sbattendo inoltre le sue manine sui finestrini, chiedendo disperatamente aiuto.

Il sovrintendente di polizia, temendo per la salute del piccolo, ha infranto con il calcio della propria arma d’ordinanza un finestrino posteriore, adiacente al vano bagagli, riuscendo così ad aprire la vettura, mettendo in salvo il bambino che avrebbe sicuramente rischiato la vita restando ancora, alcuni minuti all’interno dell’abitacolo della vettura cocente.

Subito dopo sul posto si è presentata una coppia, e insieme con la madre, il bambino è stato accompagnato presso il presidio sanitario dell’aerostazione, dove gli sono state prestate le cure del caso.

La coppia è stata accompagnata negli Uffici di polizia dove sono stati denunciati alla competente Autorità giudiziaria per il reato di abbandono di minore in concorso fra loro. L’intervento è stato compiuto sotto lo sguardo di numerosi viaggiatori attoniti, che hanno applaudito il salvataggio eseguito dal personale della Polizia di Frontiera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, c'è una buona notizia sull'età di vecchiaia

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 9 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Tasse sulla casa, arriva la nuova Imu (e scompare la Tasi): cosa cambia

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento