Ferito a colpi di fucile a pallini un giovane chef migrante: era stato ospite a MasterChef

Bouyagui, dopo essere arrivato giovanissimo in italia, gestisce un ristorante di cucina africana a Napoli ed è stato anche ospite in tv. Nella notte è rimasto ferito con un colpo di fucile ad aria compressa

Dopo l’episodio avvenuto a Caserta e l'omicidio di Sacko in Calabria, la scorsa notte un ragazzo del Mali è stato vittima di un'aggressione in piano centro di Napoli. Come racconta Napoli Today, il 22enne da tempo collaboratore degli attivisti dell'Ex Opg Occupato-Je so' pazzo, è stato ferito all'addome da un colpo di fucile ad aria compressa.

Bouyagui è un ragazzo arrivato giovanissimo in italia, è stato accolto dallo Sprar di Napoli e dopo essere stato riconosciuto meritevole di protezione, ha cominciato subito a lavorare come cuoco. Oggi gestisce un ristorante di cucina africana "Kikana" ed è stato anche ospite in tv ad una puntata di MasterChef.

Il giovane stava rientrando a casa dopo il lavoro quando un'auto gli si è avvicinata. Da uno dei finestrini è spuntata la canna di un fucile che gli ha sparato alcuni colpi contro, uno dei quali ha raggiunto l'addome. Il giovane è riuscito a chiamare alcuni amici che lo hanno prima condotto a casa, poi, viste le sue condizioni, all'ospedale.

La sua denuncia è stata raccolta dalla polizia all'ospedale Loreto Mare dove i medici del presidio di emergenza lo hanno congedato con una prognosi di 10 giorni.

"Fortunatamente si trattava di un fucile a pallini che gli ha provocato una contusione ma il clima nel paese ed in città è torrido - denuncia di Potere al Popolo - addirittura c'è qualcuno che si diverte a simulare le esecuzioni dei neri. "manco fossimo in Libia!" dicono i ragazzi amici di Bouyagui".

Per domani è stato indetto Presidio Con Bouyagui contro la violenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Ecotassa, pensioni d'oro e reddito di cittadinanza: i punti di frizione tra Lega e M5s

  • Economia

    Manovra, si tratta con l'Ue: il vero problema è la quota 100

  • Cronaca

    Ucciso nel sonno a Palermo, arrestati la moglie e due figli: hanno confessato

  • Cronaca

    “Ciao Antonio, eri il migliore di noi”: Megalizzi nelle parole di amici e colleghi

I più letti della settimana

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 dicembre 2018

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di lunedì 10 dicembre

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 11 dicembre 2018

  • Tassa sulle auto, beffa in arrivo: il paradosso della nuova legge

  • Sondaggi, Salvini sorride "solo a metà": c'è un'inattesa brutta notizia per lui e per Di Maio

  • Fabrizio Corona aggredito nel bosco della droga: "Pestato con le mani e con i bastoni"

Torna su
Today è in caricamento