Sale sul tram in carrozzina e ritarda la partenza: disabile aggredito con sputi e minacce

La denuncia presentata ai Carabinieri da un 62enne tetraplegico da quando 13 anni fa era stato picchiato dal suo ex datore di lavoro e ridotto sulla sedia a rotelle

Umiliato e deriso a forza di sputi e minacce. Solo per l'intervento di un altro passeggero ha evitato che l'aggressione subita da un disabile a bordo di un tram a Torino finisse con un'aggressione fisica. Tutto perché la carrozzina non riusciva ad agganciarsi in modo corretto alle cinture di sicurezza presenti all'interno del tram ritardando la partenza del mezzo.

Il fatto risale alle 19 di martedì 16 aprile come scritto nella denuncia presentata da un 62enne ai carabinieri della stazione di Falchera. Tuttavia per raccontare questa storia dobbiamo tornare indietro di ben 13 anni, fino al 2006 quando la vittima dell'aggressione, un italiano di origine marocchina, venne picchiato dal suo ex titolare che a causa di un spintone gli ruppe il collo costringendolo a vivere su una sedia a rotelle. 

L'uomo, ora tetraplegico, salito sul tram ha denunciato di aver subito l'onta dell'aggressione a sfondo razzista con frasi denigratorie sul colore della sua pelle e sul fatto di essere disabile.

Come ricostruisce Torinotoday l'uomo, una volta salito a bordo del tram, è stato invitato dall'autista a mettere la cintura di sicurezza. Ma il 62enne, oltre a non essere in grado di poterlo fare da solo, era anche seduto su una sedia a rotelle di dimensioni più grandi rispetto alle tradizionali. E così l'autista gli avrebbe consigliato di scendere, con l'uomo che, di tutta risposta, si sarebbe opposto, facendo scatenare gli altri utenti, fino all'aggressione.

Una situazione paradossale, durata quasi venti minuti. Fino a quando non sono ripartiti. Con lui a bordo. Il 62enne, poi, ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione Falchera.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (13)

  • Troppe regole, troppa fretta. L' autista non può ripartire perchè la carrozzina non si aggancia al dispositivo di ritenuta perchè ha dimensioni superiori alla norma. Se parte e succede qualcosa la responsabilità civile e penale è dell' autista, che giustamente non parte. I passeggeri avranno fretta di fare le cose loro e quindi si spazientiscono. Il disabile è arrabbiato perchè si sente addosso la responsabilità di questo disagio che non ritiene di esserne colpevole. Se siamo così poco tolleranti ci si deve guardare indietro e capire perchè è successo. Non ci si sveglia una mattina e si decide di essere intolleranti, indifferenti e razzisti, è un processo che matura lentamente ed alimentato da fatti ed impressioni

  • Fermate il mondo...voglio scendere.

  • ma p sta per pirla

  • ... lui denuncia, Torino today ricostruisce, manca giusto la versione della GTT...

  • Grazie salvietta il bullo

  • È risaputo che al nord difettano di umanità.

    • Al sud luparano

  • Gente di m-e-r-d-a. Che vergogna, come siamo ridotti, poveri noi. Quanto ossigeno sprecato per la sopravvivenza di ste merde.

    • Per fortuna tu presto finirai di sprecarlo

      • Ma cosa fai minacci? Hahahahah ma quanti anni hai Giuseppe p? Capisco che sei razzista e limitato mentalmente ma cerca di contenerti! Hahahahah che ridere sta gente che minaccia su internet, fate tenerezza

    • Beh semplice basta avere come ministro quello che urla slogan e odio tutti i giorni in TV e sui "social". Questo poi è il risultato

      • Caro buonista ti piacciono tanto i sorcetti vai a vivere nel loro paese

        • Tu sei un C O G L I O N E con la C maiuscola, Giuseppe P.

Notizie di oggi

  • Economia

    Via gli 80 euro in busta paga, Tria: "Verranno riassorbiti dalla riforma fiscale"

  • Politica

    L'Agcom diffida il Tg2: "Servizi parziali e non obiettivi, episodi reiterati e non occasionali"

  • Politica

    Busta con proiettile a Salvini intercettata dagli artificieri

  • Sport

    È morto Niki Lauda, leggenda della Formula 1: addio a uno dei più grandi piloti di sempre

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Era scomparsa da due mesi: trovata morta nel bagagliaio dell'auto

  • Matrimonio Pamela Prati, Georgette crolla: "Ho ricostruito il puzzle. Ora ho paura"

  • Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 18 maggio 2019

Torna su
Today è in caricamento