Un agnello vivo in cambio di due dosi di cocaina: "Il pusher aveva fame"

E' successo ad Avezzano, in provincia dell'Aquila. I carabinieri hanno fatto un blitz in casa dello spacciatore mentre stava per macellare l'animale. "Pur di mangiare qualcosa era disposto a scambiare la cocaina con un agnello", ha raccontato il suo avvocato

Infophoto

Uno spacciatore ha venduto due dosi di cocaina per circa 150 euro a un ragazzo, che le ha pagate con un agnello vivo rubato dall'allevamento del padre. E' successo ad Avezzano, in Abruzzo. 

Come ha spiegato a Radio Cusano Campus l'avvocato Motta, difensore dello spacciatore, il ragazzo "ha rubato un agnello al padre e, non avendo i soldi, ha pensato di procedere all'acquisto della cocaina chiedendo allo spacciatore uno scambio. L'agnello, vivo, in cambio di due dosi di cocaina".

L'uomo "ha accettato il baratto" ma dopo qualche ora "i carabinieri, allertati dal padre del ragazzo che ha rubato l'agnello, hanno fatto un blitz in casa dello spacciatore, rinvenendo l'animale, già macellato, pronto per essere cucinato". L'animale poi è stato sequestrato, "come provento di una attività illecita"  e affidato alla Asl, mentre tra poco inizierà il processo.

"In tutta la mia carriera da avvocato, non ho mai visto una storia del genere. Lo spacciatore, mio assistito, è di origine marocchina, pur di mangiare qualcosa era disposto a scambiare la cocaina con un agnello. Voleva cucinarlo infatti, quando sono intervenuti i carabinieri l'agnello stava per essere consumato", ha concluso l'avvocato Motta. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Mondo

      La Corea del Nord sfida Trump e lancia missile balistico, lui twitta: "Male"

    • Mondo

      A Bruxelles vertice Ue a 27, il primo atto del negoziato per la Brexit

    • Citta

      Ragazza di 16 anni forza la porta del treno per scendere: travolta e uccisa davanti al ragazzo

    • Economia

      Alitalia deve fallire: due italiani su tre dicono no all'assistenzialismo di Stato

    I più letti della settimana

    • Palermo, incidente in via Arcoleo: morta una bambina

    • Il piccolo Achille non ce l'ha fatta: si è spento a 3 anni il figlio del calciatore Stefano Favret

    • Cesena, muore dopo aver mangiato del sushi: ispezione dei Nas nel ristorante

    • Carta d'identità elettronica: costi, scadenze e come richiederla

    • Foggia, schianto in moto: portiere dell'Ascoli Satriano muore a 26 anni

    • Il sospetto inquietante: "E se il rapinatore di Stabio fosse Igor Vaclavic?"

    Torna su
    Today è in caricamento