Rubati i giochi di Elisa, la bimba malata di leucemia che ha commosso l'Italia: l'appello del papà

Qualcuno ha rotto il finestrino dell'auto di Fabio Pardini e ha rubato i giocattoli che vi erano rimasti dentro. Il messaggio su Facebook del papà della bimba, da tempo in attesa di un donatore di midollo osseo compatibile

"Grazie grazie infinitamente alle carissima o carissime persone che questa notte mi hanno sfasciato il vetro della macchina, rubandomi i giocattoli di Elisa, bambina di cinque anni che lotta tra la vita e la morte da tre anni con una leucemia gravissima (lo so i ladri questo non lo potevano sapere…)". È l'amaro messaggio su Facebook di Fabio, papà della piccola Elisa Pardini, la bambina originaria di Pordenone malata di leucemia e in attesa da tempo di un donatore di midollo osseo compatibile, dopo che un primo compiuto nel 2018 non è andato a buon fine. La piccola si trova da tempo in cura presso l'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma. Per lei c'erano state numerose mobilitazioni per trovare il donatore e la sua storia era stata condivisa e supportata anche da diversi volti noti del mondo dello spettacolo. 

Ignoti hanno rotto il finestrino dell'auto di Pardini parcheggiata in via Sabotino, nel quartiere Prati a Roma, e hanno rubato i giocattoli della piccola

Rubati i giocattoli della piccola Elisa, il messaggio del papà ai ladri

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per cortesia vi chiedo di convidere il più possibile nella speranza non di recuperare niente ma che chi è stato almeno sappia a chi ha fatto il danno... e forse si metta una mano nella coscienza... non per il valore eocnomico ma strettamente simbolico affettivo", scrive Fabio, che si poi si rivolge idealmente ai 'signori ladri': "Se vi capita di vedere un giocattolo dnetro una macchina ricordatevi che potrebbero essere di un bambino malato..."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus ristrutturazione al 110%, dalle seconde case agli infissi: cosa prevede il decreto

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Pensioni di giugno, il pagamento arriva in anticipo (ma non per tutti)

  • Ritrovano il figlio rapito 32 anni fa: la gioia incontenibile dei genitori

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 21 maggio 2020

Torna su
Today è in caricamento