Mogli uccise e mariti suicidi: tre femminicidi in meno di 24 ore

Tre storie, tre città, sei vittime e un solo copione: la donna che viene uccisa e l'uomo che si toglie la vita dopo il delitto. Una vera escalation di violenza domestica a cui bisogna porre un freno

Foto di repertorio

Prima hanno ucciso le loro mogli, poi si sono tolti la vita. Una dinamica simile che si è ripetuta in ben tre femminicidi avvenuti nelle ultime 24 ore in Italia. Due sono avvenuti nella giornata di ieri, il primo a Cetona, in provincia di Siena e il secondo a Barcellona Pozzo di Gotto, nel messinese. Oggi invece la tragedia ha avuto luogo a Dolianova (Cagliari)

Dolianova, strangola la moglie e si toglie la vita

Su segnalazione al 112 da parte di vicini di casa, i carabinieri della stazione della cittadina sarda hanno trovato il corpo privo di vita di P.S., casalinga 50enne, verosimilmente strangolata dal marito, C.C. 62enne pensionato, il cui corpo privo di vita è stato trovato più tardi nei locali della Cantina sociale, di cui era dipendente. Dai primi accertamenti emerge che la tragedia possa essere maturata in un contesto di recenti e acuiti dissidi di coppia.  

Barcellona Pozzo di Gotto, uccide l'ex moglie: era stato denunciato

Il delitto avvenuto nel messinese ha come protagonista un pasticciere di 56 anni, Nicola Siracusa, che ha ucciso l'ex moglie Maria Carmela Isgrò, 48 anni, e poi si è tolto la vita impiccandosi. La coppia, che aveva una figlia, era separata legalmente ma viveva nello stesso immobile su due piani differenti. La donna in passato aveva anche denunciato Siracura per maltrattamenti. Sul posto la polizia del locale commissariato guidati dal vice-questore Antonio Rugolo e i sanitari del 118.

Cetona, 40enne soffocata con un cuscino

Il primo di questi tre femminicidi era avvenuto in provincia di Siena, a Cetona, dove nn uomo ha soffocato la moglie con un cuscino al termine di una lite, poi è fuggito e si è impiccato. La coppia era spostata da un anno e mezzo e aveva un figlio di nove anni. Dopo aver ucciso la moglie, l'uomo avrebbe telefonato al fratello raccontando cosa aveva fatto e poi era fuggito, facendo perdere le sue tracce. In serata il corpo senza vita dell'uomo è stato rinvenuto in una cava abbandonata.

Dall'inizio di quest'anno sono già 59 le donne vittime di femminicidio

Un escalation di violenza che mostra sempre lo stesso copione: una donna uccisa e un marito (o ex) che si toglie la vita. Il tutto in meno di 24 ore. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Corinaldo, fermato per droga il ragazzo che avrebbe spruzzato lo spray

  • Cronaca

    Paternò, l'ennesima strage con armi da fuoco legalmente detenute

  • Mondo

    Dal salario minimo al sovranismo: cosa vogliono davvero i gilet gialli

  • Economia

    Tassa sulle auto, beffa in arrivo: il paradosso della nuova legge

I più letti della settimana

  • L'oroscopo 2019 di Paolo Fox: segno per segno, cosa dicono le stelle

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 6 dicembre

  • Sondaggi, l'inaspettato effetto del caso Di Maio sul consenso dei 5 Stelle

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 4 dicembre

  • Nuova tassa per le auto inquinanti: per una Panda si pagherà più che per una Bmw da 50mila euro

  • Tassa sulle auto, beffa in arrivo: il paradosso della nuova legge

Torna su
Today è in caricamento