Spegne la macchina che tiene in vita il figlio neonato: l'addio commuove il web

Sarah Marriott ha raccontato gli ultimi istanti di vita di suo figlio Sebastian, affetto da una grave malattia, dopo appena una settimana dalla nascita

NEWCASTLE (REGNO UNITO) - Ha commosso il web l'immagine di una mamma mentre dà l'ultimo bacio al suo piccolo, poco prima di staccare il macchinario che lo tiene in vita.

Il piccolo Sebastian Blekinsop era nato affetto da displasia alveolo capillare, un difetto di allineamento dei vasi polmonari, che ha colpito appena quattro bambini in Inghilterra. Subito dopo la nascita, Sebastian faceva fatica a respirare e per questo è stato trasferito d'urgenza al Freeman Hospital, a Newcastle, dove è stato attaccato a una macchina per permettergli di sopravvivere. Cinque giorni dopo la sua nascita, ai suoi genitori, Sarah e Jonathan, è stato comunicato che il piccolo Sebastian soffriva di convulsioni ed emorragie cerebrali e i medici hanno consigliato loro di staccare la macchina.

Sebastian è morto lo scorso 9 aprile, dopo aver vissuto appena una settimana. Mamma Sarah ha raccontato i suoi ultimi istanti. "Aveva un piccolo coniglio di peluche tra le braccia. Lo abbiamo tenuto stretto a noi fino alla fine, baciandolo e chiedendogli perdono per non essere stati in grado di prevenire la sua malattia". 

"Sapevo che era la cosa più giusta per lui ed è stato come un sollievo alla fine sapere che non avrebbe più sofferto", ha detto Sarah Marriott. I genitori hanno lanciato un appello per una raccolta di fondi in favore della ricerca sulla displasia alveolo capillare. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il concorso “per tutti” (o quasi): 616 posti a tempo indeterminato, basta la licenza media

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 10 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Imu e Tasi, ci sono novità: rischio stangata, ma per alcuni sarà conveniente

Torna su
Today è in caricamento