Volontari antincendi stremati dalla fatica, la foto simbolo: "Eroici e unici"

L'immagine dei volontari della squadra antincendi boschivi che riposano dopo aver operato senza pause per giorni in un paese in provincia di Torino fa il pieno di commenti e condivisioni su Facebook: "Se c'è il fuoco loro ci sono, fino all'ultima fiamma"

Foto pubblica Facebook/Martii Bergamini

La foto ha raccolto centinaia di commenti e condivisioni. E la parola "eroi" fa la sua comparsa di frequente. Perché in effetti sono eroi, semplici eroi quotidiani, troppo poco o mai celebrati a dovere. Il caposquadra e il suo vice sono sdraiati sul prato, stremati, con le divise sporche e segnate da un incendio contro cui hanno lottato per ore. Succede a Givoletto, sono durate a lungo nei giorni scorsi le operazioni di spegnimento delle fiamme che hanno colpito la zona del Torinese.

L'incendio (si sospetta di origine dolosa) divampato in una zona boschiva di Val della Torre era alimentato dal forte vento, e aveva raggiunto Givoletto e La Cassa. I due, volontari della squadra antincendi boschivi del paese, sono diventati il simbolo della lunga lotta durata giorni contro le fiamme.

La foto dei volontari della squadra antincendi: "Eroici"

L'immagine è stata postata pubblicamente il 12 marzo scorso su Facebook da Martii B, che la commenta così: "Questa foto ve la voglio spiegare. Io ho i brividi quando la guardo perché so quanta fatica e stanchezza stanno provando questi ragazzi.  A voi sembrerà inquietante, ma la cosa più inquietante è che sono svegli da lunedì mattina alle 06, sono fuggiti da lavoro per operare sul nostro territorio e hanno spento tutto il pomeriggio, tutta la sera, tutta la notte, tutta la mattina e tutto oggi pomeriggio.. Hanno una forza che è fuori dal normale, in tantissimi gli hanno detto che dovevano andare assolutamente a dormire, ma loro non ne vogliono proprio sapere, se c'è il fuoco, loro ci sono, fino all'ultima fiamma! Ora fortunatamente sono tutti a casa e finalmente potranno dormire, sperando che nelle prossime ore non si accenda di nuovo qualche focolaio.. Onore a voi, ragazzi dal cuore d'oro e dal fisico d'acciaio! Portate a casa un'altra vittoria".

Amati dalla gente, "dimenticati" dalle istituzioni: il paradosso dei Vigili del Fuoco

Potrebbe interessarti

  • È vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Fa davvero male dimenticarsi di cambiare le lenzuola?

  • A qualcuno piace caldo: i 5 peperoncini più piccanti del mondo

  • Cibo, dacci oggi il nostro allarme alimentare quotidiano

I più letti della settimana

  • Bollo auto, così cambia la tassa

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di sabato 15 giugno 2019

  • Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • Reddito di cittadinanza, l'ultima truffa: "Vivo da solo", scoperto e denunciato

  • Bimbo esce all'alba da solo: fermato in tangenziale, carabinieri esaudiscono il suo desiderio

  • Estrazioni oggi Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di giovedì 13 giugno 2019

Torna su
Today è in caricamento