Colosseo, ubriaco si schianta contro auto in sosta e distrugge un muretto

I vigili del fuoco e i tecnici della sovrintendenza stanno valutando l'entità del danno e il valore del manufatto distrutto. La cronaca di RomaToday

L'incidente davanti al Colosseo

ROMA - Era ubriaco il cittadino peruviano che questa mattina all'alba con la sua Golf ha innescato un incidente che ha distrutto un muretto nei pressi del Colosseo. Siamo in via Nicola Salvi, all'altezza di Largo Gaetana Agnesi. Qui, alle 4.45, il sudamericano è arrivato a velocità sostenuta con la sua Golf.

Un vero e proprio proiettile di cui ha perso il controllo, andando a sbattere contro una Mercedes in sosta. 

Un impatto molto violento che ha trasformato il mezzo parcheggiato in un'ariete capace di abbattere il muretto di contenimento. Sul posto gli agenti della Polizia Locale del I gruppo Trevi, i vigili del fuoco e i tecnici della sovrintendenza capitolina che stanno valutando l'entità del danno e il valore del manufatto distrutto. 

Il peruviano, sottoposto ad alcol test, è risultato positivo ed è stato denunciato per guida in stato d'ebrezza. 

La notizia su RomaToday

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni Politiche 2018

    Di Maio esce allo scoperto: i 10 punti del contratto di governo proposto a Lega e Pd

  • Politica

    Elezioni Molise, sorride il centrodestra ma solo Berlusconi può davvero esultare

  • Cronaca

    Anziano preso a pugni sotto casa e lasciato a terra in fin di vita per una rapina

  • Economia

    Gli adempimenti fiscali da non dimenticare sotto i ponti di 25 aprile e 1 maggio

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2018: puntate, notizie e tutto quello che c'è da sapere

  • Giro d'Italia 2018, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Grande Fratello story, tutti i vincitori del reality show

  • Lotto, puntata folle (da 50 euro): giocatore fa terno e sbanca

  • "Tensioni con Barbara d'Urso", Ilary Blasi risponde in diretta

  • In pensione a 61 anni e 7 mesi, il tempo sta per scadere: chi ha diritto al beneficio

Torna su
Today è in caricamento