Mafia Capitale e Cara di Mineo: indagato il sottosegretario Castiglione

L’esponente del governo è iscritto nel registro dalla procura di Catania per la gestione del centro di accoglienza del Cara di Mineo, su cui indagano anche i magistrati romani. E lui: "Assurdo, non ne so nulla"

Il sottosegretario all'Agricoltura Giuseppe Castiglione (Infophoto)

ROMA - Lo scandalo Mafia Capitale ora lambisce anche il governo. C'è, infatti, il sottosegretario all'Agricoltura Giuseppe Castiglione (Nuovo centrodestra) tra i sei indagati per turbativa d'asta nell'inchiesta della procura di Catania sull'appalto per la gestione del Cara di Mineo, il centro d'accoglienza per richiedenti asilo più grande d'Europa.

La gestione dei centri di accoglienza e del flusso dei migranti è uno dei filoni che emerge dal secondo capitolo dell'inchiesta "Mondo di mezzo". La notizia anticipata dal quotidiano La Sicilia di Catania ha trovato riscontro nel decreto di perquisizione eseguito ieri dai carabinieri del capoluogo etneo negli uffici comunali di Mineo, compresa l'acquisizione di tutti gli apparecchi informatici e i supporti digitali negli uffici in uso diretto e indiretto del sindaco. Nel decreto di sette pagine, che vale anche come informazione di garanzia, ci sono i nomi dei sei indagati: Giuseppe Castiglione, che è anche deputato nazionale e coordinatore del Ncd in Sicilia, "nella qualità di soggetto attuatore per la gestione del Cara di Mineo"; Giovanni Ferrera, "nella qualità di direttore generale del consorzio tra Comuni, Calatino terra di accoglienza"; Paolo Ragusa, "nella qualità di presidente della cooperativa Sol. Calatin"»; Luca Odevaine "nella qualità di consulente del presidente del consorzio dei Comuni", e i sindaci di Mineo e Vizzini, Anna Aloisi e Marco Aurelio Sinatra. Nel decreto la procura ipotizza che gli indagati "turbassero le gare di appalto per l'affidamento della gestione del Cara di Mineo del 2011, prorogassero reiteratamente l'affidamento e prevedessero gara idonee a condizionare la scelta del contraente con riferimento alla gara di appalto 2014".

LA REPLICA DEL SOTTOSEGRETARIO - Ecco la replica del sottosegretario alla notizia dell'indagine per turbativa d'asta. "Si ripete la stessa storia di sei mesi fa, apprendo dalla stampa di essere indagato ma io non ne so nulla. Tutta questa vicenda è semplicemente assurda". Lo ha detto all'Adnkronos il sottosegretario Giuseppe Castiglione. "Già sei mesi fa quando venne pubblicata la notizia sull'inchiesta a mio carico caddi dalle nuvole - dice - ora ci risiamo. Ma di cosa stiamo parlando poi?". E sulla gara d'appalto per Mineo dice: "Feci una gara in piena emergenza". Su Luca Odevaine dice: "Quando l'ex ministro Maroni mi chiamò per l'emergenza immigrati chiamai Odevaine. In quel momento era il direttore della Polizia provinciale in carica a Roma, una persona autorevole, cosa avrei dovuto fare?".

IL PARERE DI CANTONE - Il Cara di Mineo? "Il mio ufficio dopo gli arresti di dicembre controllò quell'appalto ed emersero palesi e gravi incongruenze. L'appalto, nonostante i nostri rilievi, non è mai stato revocato", dice il presidente dell'Autorità nazionale Anticorruzione Raffaele Cantone in un'intervista a La Stampa. Dopo le nuove indagini, spiega il magistrato, "ho chiesto e ottenuto dalla Procura di Roma la nuova ordinanza di custodia cautelare e stiamo valutando il commissariamento di alcuni appalti. E per primo valuteremo il commissariamento dell'appalto del Cara di Mineo". Cantone riflette poi sul giro di tangenti sulla gestione dei migranti: "Vedo con grande apprensione il formarsi di una miscela esplosiva fatta di flussi migratori sempre di più imponenti che arrivano nel nostro Paese, e speculazioni affaristiche criminali nella gestione della accoglienza. L'emersione di questa patologia - avverte - può produrre pericolosi fenomeni di intolleranza nei confronti dei migranti da parte dell'opinione pubblica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

Torna su
Today è in caricamento