Jorge Mario Bergoglio è il nuovo Papa

Il successore di Benedetto XVI è stato eletto al quinto scrutinio. Argentino, classe 1936, ha scelto il nome di Francesco I.

Ore 19.06: la Santa Sede ha un nuovo Papa. I cardinali al quinto scrutinio hanno eletto l'argentino Jorge Mario Bergoglio che ha scelto il nome di Francesco I.

Il nuovo Pontefice è stato eletto al quinto scrutinio. Nel 2005 Ratzinger venne eletto Papa alla quarta votazione del Conclave.

LE PRIME PAROLE - "Fratelli e sorelle, buonasera. Voi sapete che il dovere del Conclave è di dare un vescovo a Roma. Sembra che i miei fratelli cardinali sono andati a prenderli quasi alla fine del mondo. Vi ringrazio per l'accoglienza".

"La comunità diocesana di Roma ha il suo vescovo. Prima di tutto una preghiera per il nostro vescovo emerito Benedetto XVI. Che il signore lo benedica e la Madonna lo custodisca".

"Incominciamo questo cammino, vescovo e popolo nella chiesa di Roma, pregando sempre per l’altro, per tutto il mondo. Perché ci sia una grande fratellanza. Auguro che questo cammino di chiesa sia fruttuoso per l'evangelizzazione di questa bella città. E adesso, prima della benedizione, chiedo al popolo di pregare perché mi benedica”. E poi inviata a fare in silenzio “questa vostra preghiera su di me".

"Pregate per me, ci vediamo presto. domani pregherò la madonna perché custodisca Roma. Buonanotte e buon riposo".

FUMATA BIANCA! IL VIDEO

IL VIDEO DELL'ANNUNCIO

CHI E' BERGOGLIO - Argentino di origini piemontesi, gesuita, Bergoglio è diventato una figura di riferimento nella Chiesa sudamericana, e il suo peso è cresciuto anche nel collegio cardinalizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel 2005, da outsider, rischiò seriamente di far sfumare l’elezione di Ratzinger. Bergoglio raccolse infatti sin dalla prima votazione un gran numero di consensi, e su di lui convogliarono anche quelli di Martini, accreditato come il maggior avversario di Ratzinger. Solo al quarto scrutinio il fronte sudamericano si ruppe e fu possibile l’elezione di Benedetto XVI: è molto probabile che se fosse rimasta la situazione di stallo, Ratzinger avrebbe appoggiato Bergoglio nel quinto scrutinio.

CONTINA A LEGGERE "CHI E' PAPA BERGOGLIO"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus ristrutturazione al 110%, dalle seconde case agli infissi: cosa prevede il decreto

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 19 maggio 2020

  • Si allontana la data del "contagio zero": le nuove stime, regione per regione

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 23 maggio 2020

  • Benzina e diesel, brutte notizie al distributore per gli automobilisti

  • Pensioni di giugno, il pagamento arriva in anticipo (ma non per tutti)

Torna su
Today è in caricamento