Maltempo e neve, è caos: disagi sulle autostrade e treni bloccati

Nord Italia nella morsa della maltempo. Circolazione ferroviaria a singhiozzo e disagi per la neve soprattutto sulla A1 tra Toscana ed Emilia Romagna

(foto BolognaToday)

ROMA - L'ondata di maltempo che sta investendo l'Italia - soprattutto le regioni del centro-nord - crea non pochi disagi su strade e autostrade. Si registrano anche ritardi e cancellazioni su alcune tratte ferroviarie, e lezioni sospese in decine di istituti in Lombardia, Emilia, Toscana, Marche, Sardegna.

LA NEVE - Stanotte ha continuato a nevicare. Chiuso anche l'aeroporto di Bologna. Nevicate molto abbondanti associate a raffiche di vento sono in corso nella zona dell'Alto Mugello e sui rilievi appenninici. Locali nevicate si registrano anche a quote collinari nella zona del Mugello, del Valdarno Superiore, del Chianti e a in provincia di Pisa. Sulla A1 è in atto il divieto temporaneo di transito per i veicoli pesanti con massa superiore a 7,5 tonnellate, tra Firenze nord e Pian del Voglio, con sosta obbligata a partire dal casello di Firenze nord. Per questo è in atto l'interdizione vigilata agli accessi autostradali della provincia di Firenze. Sui passi appenninici le strade sono transitabili solo con catene montate ed al momento si registrano, localmente, condizioni al limite della transitabilità.

I TRENI - Seri problemi anche sulla rete ferroviaria, con Trenitalia e Rfi che stanno facendo il possibile per garantire i collegamenti, in particolare nel nodo di Bologna. Al momento il traffico regionale sta facendo registrare ritardi di circa un’ora e cancellazioni ma le difficoltà riguardano anche la circolazione dei treni a media e lunga percorrenza e i treni ad Alta Velocità, che viaggiano al momento a velocità ridotta. Circolazione fortemente rallentata anche in Lombardia, con interruzioni sulla Milano-Chiasso, sulla Milano-Gallarate, sulla Brescia-Parma, sulla Cremona-Mantova, sulla Treviglio-Cremona e sulla Brescia-Cremona.

STOP ITALO - Treni in tilt, soppressi collegamenti Italo. "Le perduranti ed eccezionali condizioni del meteo stanno causando forti ritardi e criticità alla circolazione dei treni Italo. Per fronteggiare l'emergenza Ntv - si legge in un comunicato - è stata costretta a prendere provvedimenti straordinari che in alcuni casi hanno comportato la soppressione e la fusione di alcuni collegamenti sulla linee ad Alta Velocità". Le perduranti ed eccezionali condizioni del meteo stanno causando forti ritardi e criticità alla circolazione dei treni Italo. La società, come di consueto ha inoltre disposto il rimborso integrale del biglietto pagato per quanti rinunciano al viaggio. Per quanti sono invece coinvolti nei forti ritardi sulla linea oltre all’indennizzo previste dalla normativa sui diritti dei passeggeri, Ntv emetterà voucher compensativi quale ulteriore segno di attenzione. Ntv invita i Viaggiatori che hanno programmato la loro partenza nel pomeriggio a seguire sul sito www.italotreno.it o attraverso il Contact Center (060708) l’andamento della circolazione in tempo reale.

ALLERTA METEO - L'allerta meteo per neve emessa dal centro funzionale della Regione Toscana è in vigore fino alle 17 di oggi. Anche in Emilia-Romagna è nevicato tutta notte, in particolare tra Bologna e Modena dove continua a cadere anche in città una neve fitta. Chiuso il traffico aereo sul capoluogo; ritardi su tutta la linea ferroviaria e treni regionali cancellati; chiusi in entrata i caselli autostradali di Modena Nord e Modena Sud. Ma il più grave disagio sono le decine di migliaia di distacchi della corrente elettrica durante la notte. Inoltre, come riferisce la Protezione civile, una mareggiata di proporzioni mai viste lungo la costa romagnola che ha provocato la distruzione totale della duna artificiale costruita per la protezione delle attività balneari. Allagamenti si segnalano a Comacchio, Ravenna, Cervia, Cesenatico e Gatteo. Lido di Savio, nel ravennate, è sotto un metro d'acqua: decine le evacuazioni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Ma se la gente imparasse o meglio cominciasse a capire che con 40 cm di neve si sta in casa, a mangiare il cotechino con una bella bottiglia di vino e poi magari a fare l'amore...ma dove volete andare...

  • Ma se la gente imparasse o meglio cominciasse a capire che con 40 cm di neve si sta in casa, a mangiare il cotechino con una bella bottiglia di vino e poi magari a fare l'amore...ma dove volete andare...

  • mò sta a vedere che è colpa della giunta sinistroide che non riscalda l'asfalto per fare sciogliere la neve cattiva

Notizie di oggi

  • Attualità

    La proposta anti-aborto della Lega per combattere il calo demografico

  • Attualità

    Diventa mamma dopo sette aborti spontanei consecutivi

  • Economia

    Copyright, approvata la direttiva Ue: cosa cambia

  • Politica

    Sondaggi: frena la Lega, sorpresa M5s. E Mentana risponde alle critiche su facebook

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Belen rompe il silenzio: "E' stato Stefano a tornare: aveva sbagliato. Non sono riuscita a costruire un'altra famiglia"

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 25 al 31 marzo 2019

  • Pensioni, c'è una novità importante sugli assegni in pagamento ad aprile

  • Torna l'ora legale: lancette da spostare (e gli effetti sul nostro organismo)

Torna su
Today è in caricamento