Mafia, giornata in ricordo delle vittime

100 mila manifestanti arrivati da tutta l'Italia hanno invaso pacificamente le vie della città ligure, sabato scorso, per ricordare tutti i morti della criminalità organizzata

Erano oltre 100.000 i manifestanti che hanno sfilato sabato 17 marzo 2012 nelle vie del centro di Genova per la XVII Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie. Il dato è stato fornito da Libera, che organizzava l'evento. "Genova vuol dire da che parte sta", ha detto don Luigi Ciotti. Anche la questura di Genova ha confermato i numeri della manifestazione. Il corteo si è svolto regolarmente e non si è verificato alcun problema di ordine pubblico. Genova ha accolto al meglio i manifestanti arrivati con oltre 400 pullman e due treni speciali, oltre ai mezzi messi a disposizione dei parenti delle vittime dalla polizia di Stato e dalla Forestale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA MANIFESTAZIONE DI "LIBERA" - Le mafie, ovvero Cosa nostra, la Camorra, la 'ndrangheta che nel corso dei decenni hanno massacrato e ucciso prima nelle regioni di riferimento poi in tutta Italia e in Europa, che hanno organizzato massacri, come quelli di Falcone e Borsellino, stragi come quelle del '93/'94, patti scellerati con le istituzioni, inquinamento dell'economia, usura, omicidi e istigazioni al suicidio. Loro, le vittime, sono centinaia: tutti ammazzati per mano di mafia, uccisi perché la mafia li ha costretti a morire, vittime comunque. Per questo, perché la memoria è la base stessa della democrazia, Genova diventa punto di riferimento delle famiglie delle vittime di mafia e per questo intitolerà a quelle vittime una piazza, ospiterà concerti, seminari su ecomafie, zoomafie, gioco d'azzardo e gioco illegale, sulle normative che lo Stato ha posto in essere per il contrasto della criminalità organizzata. (da GenovaToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Katia e Ascanio 15 anni dopo, ecco l'irresistibile ritratto di famiglia con i figli

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

Torna su
Today è in caricamento