Si droga, sale in auto e investe una bimba di 8 anni in vacanza con la famiglia

Strafatto di cocaina era fuggito a bordo dell'auto priva di assicurazione e revisione, senza prestare soccorsi. L'uomo - un 47enne di Secondigliano - si è costituito dopo ore. La bimba ucraina investita si trovava in vacanza a Mondragone

"Sono io quello che state cercando". Si è consegnato ai carabinieri di Casavatore in provincia di Napoli il 47enne di Secondigliano che sabato pomeriggio ha investito una bambina ucraina di otto anni a Mondragone, nel Casertano.

L'uomo - L.N.D. le inziali - era poi fuggito senza prestare soccorso, guidando un'auto risultata priva di assicurazione e con la revisione scaduta. 

La bimba che si trovava in località Pescopagano in vacanza con la famiglia, è stata investita mentre camminava con i propri genitori sulla strada.  Ora lotta tra la vita e la morte all'ospedale Santobono di Napoli dove è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico.

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri l'investitore, incurante del forte impatto, ha proseguito la marcia a bordo della sua auto, accelerando e dileguandosi nella zona prima di abbandonare la vettura. Rinvenuta l'auto gli investigatori hanno stretto il cerchio intorno all'uomo che sentendosi braccato ha deciso di costituirsi nella serata di sabato. 

A seguito di accertamenti sanitari è risultato essere sotto l'effetto di cocaina. L'uomo si trova ora ai domiciliari a disposizione dell'autorità giudiziaria della Procura della Repubblica di Napoli Nord.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 10 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Michelle Hunziker, il gesto 'contro' Marica Pellegrinelli dopo l'addio a Ramazzotti

  • "Salvini deve andare a fare in c***": sconcerto in tv su La7

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 12 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Sondaggi, sorpresa sul podio: chi sale e chi scende tra Lega, Pd e M5s

Torna su
Today è in caricamento