Aldo Moro, imbrattato il monumento in via Fani: scritta "BR" sulla lapide

E' successo intorno alle 2. Sono in corso i rilievi e le indagini dei carabinieri

Una scritta, con vernice rossa, che inneggia alle Brigate Rosse. E' stata nuovamente imbrattata la lapide commemorativa di Aldo Moro e la sua scorta in via Fani a Roma. Un mese fa la base di cemento era già stata sfregiata con una svastica disegnata a spray e la scritta “A morte le guardie”.

Intorno alle ore 2, i carabinieri della Stazione Roma Montemario di pattuglia in zona hanno notato l'atto vandalico sul marmo della stele in onore degli uomini di scorta dell'Onorevole Moro. Sono state scritte due lettere, una B e una R di colore rosso, probabilmente con vernice spray. Sono in corso i rilievi e le indagini a cura dei carabinieri.

La settimana scorsa si sono tenute le commemorazioni del quarantennale del sequestro di Aldo Moro e l’uccisione degli uomini della scorta.

via fani2-2-2
Il commento e la foto postata su Facebook da Gero Grassi, ex parlamentare del Pd e componente della commissione d'inchiesta sull'uccisione di Aldo Moro.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Falsi amici: 7 alimenti che pensi facciano dimagrire ma che invece fanno ingrassare

  • Come fare la valigia perfetta

  • I rimedi per liberarsi dei ragnetti rossi

  • Pannelli fotovoltaici: come funzionano e i vantaggi

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 17 agosto 2019: numeri vincenti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 20 agosto 2019: numeri vincenti

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 19 al 25 agosto 2019

  • Virginia, figlia di Paola Ferrari, è tale e quale a mamma: la prima foto su Instagram

  • Temptation Island Vip 2019: data, coppie, conduttore e tutte le anticipazioni

  • Reddito di cittadinanza, lavora (in nero) con uno stipendio di 1.220 euro e prende il sussidio

Torna su
Today è in caricamento