Isernia, muore dopo 4 giorni nel Pronto soccorso

Una donna di 61 anni è morta all'ospedale di Isernia dopo essere rimasta per quattro giorni al Pronto soccorso in attesa che si liberasse un posto letto. Disposta l'autopsia. "Qui la sanità è al collasso, chi può va a curarsi altrove"

ISERNIA - E' rimasta quattro giorni nel Pronto soccorso dell'ospedale. Novantasei ore. Poi è morta. La vittima, una donna di 61 anni originaria di Agnone, era arrivata all'ospedale Veneziale di Isernia per problemi di natura gastrointestinale: è stata visitata dai medici e poi "parcheggiata" nel reparto di urgenza in attesa che si liberasse un posto letto in Medicina.

Poi il dramma, dopo che per quattro giorni ha atteso un letto in ospedale. Il decesso è sopraggiunto mentre la 61enne era ancora al Pronto soccorso, scrive il Giornale del Molise. I medici non hanno potuto far nulla per salvarle la vita, ma hanno subito segnalato il caso alla direzione sanitaria. E' stata disposta l'autopsia sul corpo per far luce sulle cause che hanno provocato la morte della donna.

Il Giornale del Molise lancia l'allarme sulla "situazione drammatica in cui si trova il Veneziale, letteralmente smantellato": carenza di organico, turni massacranti per i pochi medici e infermieri rimasti, tagli indiscriminati ai posti letto. La conclusione è amara, e non solo per l'ospedale di Isernia: "La sanità molisana è ormai sull'orlo del baratro e chi può va a curarsi altrove". 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Terremoto: "Qui hanno tutti paura del Big One, la gente mi chiama e piange"

    • Cronaca

      Emergenza neve, la polizia porta i viveri a un'anziana rimasta isolata: "Esserci sempre"

    • Cronaca

      Rigopiano, dalle macerie recuperati altri corpi: 17 i morti, 12 i dispersi

    • Cronaca

      Sisma, i sindaci lasciati soli: "Così lo Stato gioca allo scaricabarile"

    I più letti della settimana

    • Hotel Rigopiano, i dispersi sono ancora più di 20: si scava senza sosta

    • Ludovica, Gianfilippo, Edo e Samuel: i bimbi salvati al Rigopiano tornano a casa

    • Maltempo in Calabria, sprofonda una strada a Girifalco: il video

    • Morti nello schianto dell'elicottero due soccorritori del Rigopiano

    • Valanga Hotel Rigopiano, sei persone estratte vive: notizie aggiornamenti

    • Rigopiano, sei vittime e 23 dispersi: si continua a scavare sotto la pioggia

    Torna su
    Today è in caricamento