Sparatoria in tribunale a Milano, morto giudice Fernando Ciampi

Una delle due vittime della follia omicida di Claudio Giardiello è il magistrato della sezione fallimentare

Il giudice Fernando Ciampi è stato ucciso nella sua stanza all'interno del tribunale di Milano. Lo ha confermato il presidente della Corte d'Appello di Milano, Giovanni Canzio, secondo cui una seconda persona, a quanto pare un testimone, ha perso la vita. Ad aprire il fuoco, esplodendo almeno quattro colpi, è stato Claudio Giardiello, imputato per bancarotta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sezione fallimentare del tribunale di Milano è la più importante d'Italia. Fernando Ciampi, dopo l'uscita di scena dell'ex presidente Bartolomeo Quatraro (oggi a Novara), nel 2009 era stato chiamato a guidare la sezione ad interim. Lo aveva poi sostituito come presidente Filippo Lamanna. Ciampi aveva fama di intransigente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • SuperEnalotto, l'estrazione di oggi lunedì 1 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

  • Coronavirus, ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Frontale devastante tra due moto: centauro muore sul colpo

Torna su
Today è in caricamento