Fine delle speranze: trovato morto Stefano Marinoni, il ragazzo scomparso dal 4 luglio

I carabinieri hanno ritrovato il 22enne di Baranzate nelle campagne tra Rho e Arese

È stato ritrovato senza vita Stefano Marinoni, il 22enne scomparso lo scorso 4 luglio da Baranzate, in provincia di Milano.

I carabinieri di Rho hanno ritrovato il cadavere intorno alle 12 di oggi, nelle campagne tra Rho e Arese, sotto a un traliccio con una frattura allo sterno. A meno di 300 metri c’era l’auto con cui era sparito, una Smart bianca.

Stefano Marinoni, tutti i dubbi sulla morte: quali sono i punti da chiarire

Il cadavere, in avanzato stato di decomposizione a causa del caldo di questi giorni, non presenta segni evidenti di ferite e il medico legale è riuscito ad accertare solo la frattura ossea. Secondo i militari, è possibile che Marinoni si sia arrampicato sul traliccio per gettarsi nel vuoto. Sarà comunque l’autopsia a fornire ulteriori chiarimenti.

Stefano Marinoni era uscito di casa lo scorso 4 luglio dicendo che doveva incontrare alcuni amici nella vicina Novate Milanese. Ai genitori aveva detto che sarebbe tornato per cena. Da quel momento però di lui si erano perse le tracce. Il ragazzo era uscito con la sua Smart ma dagli amici a Novate non era mai arrivato.

La famiglia aveva lanciato numerosi appelli sui social, dopo aver presentato denuncia di scomparsa ai carabinieri. Stefano aveva lasciato i documenti a casa e il suo cellulare risultata spento da giovedì sera.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 10 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Paura per Elisabetta Gregoraci, a piedi sulla statale di notte: "Ora sto bene" (FOTO)

  • "Salvini deve andare a fare in c***": sconcerto in tv su La7

  • Michelle Hunziker, il gesto 'contro' Marica Pellegrinelli dopo l'addio a Ramazzotti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 12 settembre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento