Cerca di salire con una bomba su un aereo per Orio al Serio: poteva esplodere

Nella valigia di un pakistano con passaporto italiano c'era un pennarello carico di esplosivo, collegato ad un meccanismo di accensione originato da una batteria. Le analisi confermano: poteva esplodere e far cadere l'aereo

A bordo di un Boeing 737 diretto a Orio al Serio con l'intenzione di farlo esplodere: sarebbe questa la nuova versione dei fatti nell'ambito del processo per Nadeem Muhammad, pakistano di 43 anni ma con passaporto italiano che il 30 gennaio scorso era stato fermato (ma subito rilasciato) mentre cercava di salire a bordo di un aereo diretto in Italia nascondendo un piccolo ordigno artigianale in valigia.

Una bomba che inizialmente non era stata considerata pericolosa, e che lui stesso aveva negato di saperne qualcosa: “Non so chi l'abbia messo nella mia valigia, forse mia moglie”, avrebe detto agli addetti alla sicurezza aeroportuali. Era stato comunque schedato, non era stato fatto partire, l'ordigno sospetto era stato sequestrato per future analisi.

E proprio le analisi successive hanno confermato che quel meccanismo, seppur “rozzo e artigianale” – un pennarello carico di esplosivo, collegato ad un meccanismo di accensione originato da una batteria – era da considerarsi potenzialmente pericoloso, e se fosse esploso chissà, avrebbe pure potuto far cadere quell'aereo.

L'aereo non cadde, anche perché Nadeem Muhammad non decollò: venne fermato all'aeroporto di Manchester, perquisito, interrogato e schedato. Venne poi rilasciato, per una sua presunta non pericolosità. E qualche giorno dopo (il 5 febbraio) lui a Orio ci è andato davvero, ma stavolta senza ordigno.

Nel frattempo era stato ancora analizzato, fino all'amara scoperta: quel pennarello sarebbe potuto esplodere. Così il 12 febbraio, al suo rientro, Nadeem Muhammad è stato arrestato. Da allora è in stato di fermo, e in questi giorni prosegue il processo. Per l'accusa non ci sarebbero dubbi: quella era una bomba, e quella bomba avrebbe potuto far del male.

La notizia su Brescia Today

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • I controlli alla sicurezza ti fanno un casino se porti una bottiglietta d'acqua, ti sbattono dentro se entri in escandescenza, mentre ti lasciano libero se cerchi di portare esplosivo a bordo. Che mondo di matti

  • Fatela scoppiare nelle sue mani la penna cosi poi non nuocera' piu'....

  • accogliamo, accogliamo ... così le coop guadagnano e gli Italiani ci rimettono in tasse e in sicurezza.

  • questa gente sono mine vaganti, più ne accogliete più danni vi faranno e mandate il conto alle ONG

    • pennarelli :D

Notizie di oggi

  • Mondo

    È falso che la presenza di Ong nel Mediterraneo spinga più migranti a partire

  • Politica

    Migranti, Di Maio e Di Battista contro la Francia: "L'Italia è sola"

  • Politica

    "Non mi candido": Di Battista se ne va in India (e attacca la Lega)

  • Attualità

    Il Giornale contro Luxuria: "In Rai spiega ai bimbi come si diventa transessuali"

I più letti della settimana

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 20 al 27 gennaio 2019

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di martedì 15 gennaio 2019

  • Fabrizio Corona: "Gli psichiatri mi dissero che Carlos non è un bambino come tutti, andai da Belen"

  • Benzina e diesel, ci sono brutte notizie per gli automobilisti: ecco i rincari

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti e tutte le anticipazioni

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 17 gennaio 2019

Torna su
Today è in caricamento