Aggressione Niccolò Bettarini, 4 condanne fino a 9 anni

Condannati i quattro giovani che a luglio aggredirono e accoltellarono il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini davanti a una famosa discoteca di Milano

Niccolò Bettarini

Sono stati condannati i quattro giovani imputati per l'aggressione a Niccolò Bettarini. Pene tra i 5 e i 9 anni di carcere: questa la decisione del gup di Milano Guido Salvini nel processo con rito abbreviato. Il pm Elio Ramondini aveva chiesto per tutti 10 anni di carcere.

Il figlio ventenne di Simona Ventura e dell'ex calciatore Stefano Bettarini fu aggredito con calci, pugni e coltellate lo scorso 1 luglio davanti all'Old Fashion, nota discoteca di Milano.

Aggressione Niccolò Bettarini, condannati gli imputati

Nove anni per tentato omicidio aggravato a Davide Caddeo, di 29 anni, considerato l'esecutore materiale delle coltellate. Pene più basse per gli altri tre che hanno beneficiato delle attenuanti: 6 anni e 6 mesi per Albano Jackey, 5 anni e 6 mesi per Alessandro Ferzoco, 5 anni per Andi Arapi, l'unico ad aver ottenuto i domiciliari. Alla parte civile Bettarini riconosciuta una provvisionale di 200 mila euro.

Niccolò Bettarini: "Ho rischiato la vita. Mamma è stata malissimo, papà fragile per la prima volta"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

Torna su
Today è in caricamento