Olio di semi con clorofilla "mischiato" a extravergine: maxi-sequestro, è scandalo

Sequestrate più di due tonnellate e mezzo di olio extravergine d'oliva adulterato: i consumatori pensavano di portare a casa un prodotto di alta qualità

In Puglia sono state sequestrate più di due tonnellate e mezzo di olio extravergine d'oliva adulterato. È l'esito dell'operazione della Guardia di Finanza di Foggia che, durante un servizio finalizzato a contrastare le frodi nell'industria e nel commercio, ha individuato a Cerignola uno stabilimento abusivo in cui centinaia di litri di olio di semi di origine sconosciuta venivano miscelati con altre sostanze (tra cui clorofilla) per essere imbottigliati e venduti come extravergine di oliva. 

Il responsabile dell'oleificio è stato denunciato a piede libero. In alcuni box, privi delle norme igieniche, erano conservati oltre 2.500 litri di sostanza oleosa, 30 chili di clorofilla, attrezzature industriali per la miscelazione, l'imbottigliamento ed il confezionamento del prodotto, 1.400 bottiglie in vetro ed oltre 11.000 etichette adesive utilizzate per confezionare il prodotto destinato al mercato del nord ma anche a quello tedesco.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Video: FoggiaToday/GdF

Cerignola, sequestrate 2,5 tonnellate di olio adulterato

Le etichette, con un marchio di mera fantasia, inducevano in errore i consumatori che pensavano di portare a casa un prodotto di alta qualità proveniente dalla molitura di olive pugliesi.

Dalle prime analisi si è accertato che la sostanza sequestrata era composta da olio di semi di bassa qualità miscelata a clorofilla per conferire il classico colore dell’olio extravergine d’oliva. 

La persona denunciata rischia la reclusione fino a due anni e una multa pari a ventimila euro, per vendita di prodotti industriali con segni mendaci. L’attività di contrasto alle frodi in argomento è basilare per tutelare i consumatori finali e l’intera filiera di produttori onesti di un vero e proprio simbolo del “Made in Italy” da danno di immagine e concorrenza sleale.

x2-3

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Questa miscela e rante altre, la fanno da lustri !!!! Cominciarono i frantoiani e i sensali di olio, verso la fine degli anni 40' !!!! Man mano si andarono perfezionando aiutati dalla tecnologia !!!!! Solo così potevano soddisfare la richiesta che aumentava man mano che cresceva il benessere !!!!! L'olio di bassissima acidità e fino a 2° (extravergine) è sempre stato carissimo e non era reperibile nel normale commercio !!!! Infatti, circolava il detto che l'olio costava più dell'oro !!! In famiglie poco abbienti che non sapevano rinunziare all' olio di 1^ qualità, si legava un pezzo di spago attorno all'orlo della bottiglia e se ne lasciava penzolare un pezzo di circa cm.10, per cui, dell'olio che si versava a filo, ogni commensale poteva contare le gocce che consumava !!!!!! Oggi, l'olio sfuso, con acidità fino a 3°, non si può comperare a meno di € 9,00 al kilo direttamente dal produttore e prenotandosi per l' anno dopo !!!!!! Dopo le spese di imbottigliamento, a che prezzo si dovrebbe mettere in vendita, considerando anche, che, avendolo comprato a KILO e rivendendolo a LITRO, si ha già un guadagno del 10% !!!!!!! Chiudo l'antefatto ma non la storia dell'olio adulterato !!!!!! Da non trascurare i vari ruoli che svolgono i frantoiani !!!!!! Ero un produttore con frantoio privato che stava in funzione per circa 45 giorni, lavorando giorno e notte !!!!!!

  • Clistereee, pensaci tuuuu...

  • ... finché le pene continuano ad essere ridicole...

Notizie di oggi

  • Economia

    Soldi vinti al gioco o ricevuti in regalo: quando si perde il reddito di cittadinanza

  • Economia

    Stop a nuove carte prepagate anonime: che cosa cambia per quelle già in circolazione

  • Mondo

    Macron schiera l'esercito contro i gilet gialli

  • Cronaca

    Tir lumaca, il corteo degli autotrasportatori contro la chiusura della E45

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Il duro messaggio di Alessandro Casillo: "Cara Maria, ecco perché ho lasciato Amici"

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 16 marzo 2019

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Belen rompe il silenzio: "E' stato Stefano a tornare: aveva sbagliato. Non sono riuscita a costruire un'altra famiglia"

Torna su
Today è in caricamento