homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companies

"Papa Francesco verso le dimissioni"

L'indiscrezione clamorosa di Dagospia: il Pontefice argentino piace alle folle, ma non riesce a controllare la Curia. Ecco perché Bergoglio sarebbe pronto a lasciare. E' già toto-nome per il successore

ROMA - Nelle segrete stanze vaticane c'è già aria di pre-Conclave. L'indiscrezione è davvero clamorosa e arriva da Dagospia: Papa Francesco, amato dalle folle ma malvisto da una parte della Curia romana, starebbe pensando alle dimissioni. Bergoglio, così come avvenuto per il suo predecessore Ratzinger, potrebbe lasciare il soglio pontificio nei prossimi mesi.

L'ultimo indizio di un addio forse imminente sarebbe un'intervista dell'ex capo dei vescovi italiani Camillo Ruini al Corriere della Sera, in cui negava che i cardinali tradizionalisti si fossero recati da Ratzinger per cercare di ordire una sorta di congiura contro il sinodo di Francesco. Eppure, ricorda Dagospia, Ruini ha spiegato che da Benedetto XVI ci andò proprio lui, proprio prima del sinodo. Insomma, le manovre "dietro le quinte" di Ruini procederebbero senza soluzione di continuità.

I MOTIVI DEL POSSIBILE ADDIO - E, soprattutto, sostiene il report dettagliato di Dagospia, "tutti sanno che Bergoglio presto o tardi rinuncerà al soglio". A rafforzare le voci, poi, ci sarebbero i problemi di Francesco nella gestione del suo papato (si pensi alle frizioni dell'ultimo sinodo). Poi la questione delle nomine dei vescovi, che sarebbe tenuta in pugno dal cardinale Marc Ouellet - dunque non da Bergoglio - ossia da un fedelissimo di Scola. Stando a quanto si legge nel report, ci sarebbero poi altri due personaggi chiave in questo intrigo vaticano: Angelo Becciu, sostituto alla segreteria di Stato (bertoniano) e Leonardo Sapienza, il reggente della casa pontificia nominato nel 2012 da Benedetto XVI. Sarebbero loro, oggi, a decidere tutto in Vaticano. E ci sarebbero loro dietro alla possibile e futuribile scelta di Francesco di rinunciare al soglio.

IL SUCCESSORE - Chi dopo Francesco? Anche su questo punto ci sarebbe un'ipotesi ben precisa. Un quadro che ricorderebbe quello del 2013, quando fu eletto un Papa - Francesco - bocciato nel precedente Conclave. In questo caso il "bocciato" (nel 2013) che verrebbe "promosso" Papa al prossimo Conclave sarebbe Angelo Scola, quello che Ruini considererebbe "il male minore", l'ex patriarca di Venezia e oggi arcivescovo di Milano. Dagospia fa anche notare (non senza malizia) come Angelo Scola, lo scorso 12 settembre, "ha aperto la campagna elettorale" presentando a Milano il libro di Massimo Franco sul Papa, Francesco. 


Papa Francesco lava i piedi ai migranti: “Siamo fratelli e vogliamo la pace”

Papa Francesco ha celebrato la messa in "Coena Domini" del Giovedì Santo, con cui inizia il Triduo pasquale, con il rito della Lavanda dei piedi, al Centro accoglienza richiedenti asilo (Cara) di Castelnuovo di Porto, periferia Nord di Roma davanti a circa 900 migranti

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (47)

  • Non sono un grande oratore, leggo, rifletto e rispondo, se il papa ha deciso di demissionare un motivo ci deve essere, non conto tenuto del suo stato di salute, é stato duramente attaccato da un cardinale (er aun pedofilo pure lui ?), le monache che si fanno ingrossare e lasciano gli ordini, chi s'é l'é montate ? Quanti monasteri nascondono fetus nei muri ? I pedofili al Vaticano si riproducono come coniglietti, dunque il papa é un uomo e se decide di non continuare si deve rispettare come UOMO, Dio non é in Vaticano, la Chiesa nasconde una massoneria potente, sono loro che decidono e scelgono la preda !!!

    • concordo in pieno !!!

  • fanno i coglioni con noi poveri cristi,ma quando avranno in mano i poteri i mussulmani che destino gli assegneranno?

  • Avanti, c'è posto per tutti, pedofili compresi!

    • I qualunquisti pressapochisti come te rappresentano la massa ignorante.. e sono un vero problema per lo stato e la collettività. Parli come se tutti fossero corrotti.. certo che la bonta' di alcuni non fa notizia vero? facile scrivere e dare forza alle notizie negative... vero?

  • Papa Francesco sa benissimo che non è solo perchè lo amiamo infinitamente e sono sicurissima che se così fosse è solo per costrizione interna la sua profonda onestà e rispetto verso noi fedeli lo rende un componente scomodo per la chiesa.

  • Un commento e le ito ma una discussions e inutile. Côme e sempre stato detto 'morto un papa se ne fa un'altro' la chie sa e un clan e sono un misura per confermarlo. Sa peste che ça erna d'Ali baba il governatorato, oltre i privilégiait che possono avéré pane buono un self service ai vaticano, fare benzina con Busoni vaticanensi, inoltre far parte dei cavalieri del santo sepolcro sieste protetti dalla massoneria dello stato c vaticane se 'ingegneri, avvocati e magistrati' ma per ragioni di sicurezza mi limito a quest à informazione...............

    • Mi sa che hai la tastiera rotta :|

      • ma no c'é un problema con le net

  • basta con la chiesa! ma è mai possibile che nel 2014 ci siano ancora le trame di governo???? occorre uno stato laico! basta preti, o meglio, tutti quegli alti prelati che sono un esercito di mangia mangia alle nostre spalle!!! vendono ancora le indulgenze, per pagarsi oro, viaggi, vite da pensionati sin da giovani, donne.... ragazzini....via basta!!! basta!!! basta!!! è l'ora di farla finita con la chiesa! continuano ad essere troppo importanti!

    • Preferiresti sostituire le chiese con delle moschee?

  • E' la stessa situazione di Renzi dentro al PD.

  • Se lo dice dagospia possiamo stare tranquilli...chissà cosa ne pensa "chi" e "novella2000"...

  • Papa Francesco è un grande, si è messo contro la chiesa come fece un altro grande Papa che poi hanno fatto Santo. Ma i tempi sono cambiati, adesso con la comunicazione di massa se la chiesa non sta zitta rischia di essere chiusa dalle folle e fare la fine dei regimi totalitarie che hanno perso contro la volontà dei popoli ed hanno abbattuto i regimi dei despoti. PAPA FRANCESCO NON SI DIMETTERA' MAI E' TROPPO GRANDE PER ESSERE ABBATUTO. I PAPI GRANDI MUOIONO SUL TRONO, COME IL SUO PREDECESSORE CHE NON SI E' FATTO SPODESTARE NEMMENO DA UN COLPO DI PISTOLA! W LE PERSONE GIUSTE!

  • caro Papa Francesco grazie alle tue parole sante ai salvato la chiesa con il ritorno di tanti fedeli ma se te ne vai io divento ateo avevo fiducia in te ma non ai sacerdoti che grazie alla chiesa sono diventati ultra ricchissimi quello che tu non vuoi scusate gli errori

  • uno c'e ne come si deve, si vuole dimettere, vatti a fidare

  • Avatar di Pau
    Pau

    Lo stato è una s.p.a, la chiesa è una s.p.a i comuni, le regioni e le provincie sono tutti S.r.l. ormai di democrazia e libertà c'è ben poco, tutto è in mano ai potenti.

  • anche in paradiso si piange

  • dagospia è @#?*%$sert...

  • Ma sarà mai possibile che vadano fuori dall'italia tutti insieme?

  • Dagospia? Ma per carità!!!

  • Se fosse vero la chiesa cattolica sarebbe alla frutta...

  • Suscitano tanto interesse le indiscrezioni di Dagospia...? È mai possibile che una personalità robusta, rafforzatasi a contatto con la povertà vissuta nella sua Argentina possa farsi intimorire da chi indegnamente (forse!!!) lo circonda e deludere le folle cattoliche e non cattoliche che si entusiasmano solo alla vista di questo uomo mandato da Dio? Se anche dovesse pensare di darle... tutto il mondo le respingerebbe queste paventate dimissione e acclamandoLo li ritirerebbe!!!

  • Io appena ho sentito parlare il PAPA, dissi a mia moglie : questo Papa lo fanno durare poco. Non mi sbagliavo. Ormai tutti sanno che il Vaticano e' un clan intoccabile, una mafia bianca dove nessuno ha accesso. Diciamo che e' lo specchio della nostra politica Nazionale !!

    • ma avete notato su facebook tempo fa dove si trovava il tedesco?vicino a itler con il fucile in spalla,io non andrò mai più in una chiesa ne farò sacramenti con questa gente se francesco va via. lui è come papa giovanni e oggi sta dando fastidio a tanti di loro che secondo me sono oltre che pedofili,anche conservatori dei soldi della mafia

      • scusa ma tu fai i sacramenti a seconda se provi simpatia per l'uno o l'altro?

        • Non è che abbia detto qualcosa di alieno, ricevere i sacramenti da mani sporche di meschinità e falsità o da mani illibate, c'è una notevole differenza !!!!!!!

  • E' la volta buona che la Chiesa rimarrà priva di fedeli. Questo è il Papa delle genti, il buon pastore ed è chiaro che in lui si avverte il cuore, la bontà la meraviglia e la purezza del Vangelo. Personalmente starò il più lontano possibile da una chiesa avida di potere, dove al suo interno prevalgono serpenti velenosi. Siamo stanchi di vedere oltraggiata la figura del Cristo. Noi non ci stiamo.

    • spero proprio che tu abbia ragione. la chesa priva di fedeli forse sparirà una volta per tutte, insieme ai pedo-vampiri che la formano

    • Mi e' piaciuto molto il tuo commento. Sobriamente saggio !

  • Gianluigi forse sei stato punto da uno scorpione? Esponi le tue opinioni e non ti trincerare dietro a delle sentenze.

  • E', questa, l'occasione buona per toglierceli dalle palle. O no? Francesco, buono, eccezionale come uomo e credente convinto, non sta bene ai vescovi -LO SCRIVEVO NEI GIORNI DELL'ELEZIONE DI FRANCESCO, DANDOGLI IL BENVENUTO!!!- abituati da secoli alla vita principesca, ad essere portati -LORO!- in processione; ad essere superiori a tutto e tutti. Il califfato che prefigura di dominare il mondo (lo immaginate? Mi rivolgo soprattutto alle donne!!) non fa altro che ripercorrere, in buona parte, quanto fatto nel Medio Evo, dalla religione cattolica. Celestino V° veniva da una "grotta", da eremita; scelto per convenienza, ma spiazzati dal suo fervore religioso. Il futuro Bonifacio VIII°, (che, guarda caso, Dante lo "sistema" all'inferno!) "se lo lavorò" a modino, fino a farlo dimettere e restare "suo". Francesco viene da lontano -SCELTO- da chi pensava di dominarlo a distanza; ma il fatto stesso che non è andato a crogiolarsi nelle sacre stanze del vaticano; (chissà perché?) è andato a vivere in Santa Chiara. Il che dice, che vedeva molto bene. Da non trascurare il momento, perché con tutta la loro furbizia, si scoprono quelli che sono; sta a noi ridimensionarli e rinchiuderli nelle loro tane.

    • Santa Marta no Santa Chiara

  • che vergogna di cardinali papabili pedofili

    • vero

  • Avatar anonimo di rosa
    rosa

    tanto senza papa purtroppo non ci rimaniamo

    • per me sei rosa solo di nome perchè di fatto sei sicuramente...."NERA" !!!!

    • perche'.. ti da cosi fastidio?

      • Avatar anonimo di rosa
        rosa

        concordo

        • concordi con cosa? guarda che era una domanda.. la frase finiva col punto interrogativo.

  • Dunque avremo tre papi... Che cu.lo!

  • Avatar anonimo di lo dico e basta
    lo dico e basta

    speriamo al più presto

  • Ah ah, meglio salvare la pelle, prima che la massoneria pedofila lo faccia fuori.

Notizie di oggi

  • Mondo

    Attentato kamikaze all'aeroporto di Istanbul, è strage: almeno 28 morti

  • Economia

    Le banche dicono no allo Stato azionista: "Stop al piano del Governo"

  • Mondo

    Il Jobs Act di Hollande scuote la Francia, guerriglia a Parigi

  • Politica

    "Euro del Sud", in Senato la proposta di referendum a 5 Stelle

I più letti della settimana

  • E' morta Sara Iommi: fatale lo schianto con la sua Panda contro un tir in Autosole

  • Turista muore annegata nel lago d'Iseo: era lì per il Ponte di Christo

  • Berlusconi, la situazione è più grave del previsto: slittano le dimissioni

  • Yara, Bossetti e le dichiarazioni spontanee al processo: "Parlerà con il cuore"

  • Cadavere trovato in una fabbrica in disuso: è di Cinzia Marino, la parrucchiera scomparsa

  • Milano, dramma nel mondo della moda: modello svedese muore per un malore

Torna su
Today è in caricamento