Folla accerchia la polizia in un campo rom: agente spara un colpo in aria

Tensione in un campo nomadi di Torino. Una pattuglia è stata accerchiata durante alcuni controlli, dopo aver inseguito un minorenne alla guida di un'auto

Foto di repertorio

Attimi di tensione in un campo nomadi del quartiere di Villaretto, a Torino, dove una macchina della polizia è stata accerchiata da una cinquantina di rom, al termine di un inseguimento. Gli agenti stavano inseguendo un 17enne alla guida di una Fiat Punto che trasportava del materiale appena rubato in un cantiere. Per calmare gli animi è stato necessario che uno degli agenti sparasse un colpo in aria.

L'episodio è stato denunciato dal Sap, il sindacato autonomo di Polizia: "Quanto accaduto è di una gravità inaudita. Non è la prima volta che la folla accerchia una pattuglia per ribellarsi ai controlli. Queste gravi condotte sono alimentate dal senso di impunità che caratterizza queste persone, soprattutto i minori".

"L'accerchiamento - presegue il segretario del sindacato Stefano Paoloni - è avvenuto dopo che una pattuglia aveva fermato un minorenne di etnia Rom alla guida di un'auto, sulla quale viaggiavano altri due minori con i quali aveva appena perpetrato un furto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il campo nomadi in questione è noto per azioni del genere - conclude la nota - il collega è stato costretto ad esplodere dei colpi in aria per evitare che la situazione degenerasse con conseguenze peggiori. Il gesto del poliziotto - conclude - lascia immaginare quanto fosse pericolosa la situazione venutasi a creare e che, se non fosse stata placata grazie alla indescrivibile professionalità dei colleghi che hanno anche arrestato i responsabili, avrebbe potuto registrare un epilogo ben più grave".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

  • Katia e Ascanio 15 anni dopo, ecco l'irresistibile ritratto di famiglia con i figli

Torna su
Today è in caricamento