Muore a 18 anni durante una partita di calcetto: inutile la corsa in ospedale

L'incidente è avvenuto nel campetto di un centro di accoglienza

Immagine di repertori Ansa

Un 18enne originario del Senegal è morto in seguito a un incidente su un campo di calcetto a Noto.

Secondo la ricostruzione della polizia, il ragazzo stava giocando insieme ad alcuni migranti nel campetto di un centro di accoglienza a Noto, di cui era ospite, ma a un certo punto avrebbe perso l'equilibrio e avrebbe sbattuto la testa contro un cordolo di cemento armato

Privo di sensi, il 18enne è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Siracusa ma per lui non c'è stato niente da fare. Gli inquirenti, coordinati dai magistrati della Procura, hanno avviato un controllo per accertare le condizioni di sicurezza del campo di calcetto. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo una lettera dell'agenzia delle entrate per 700mila italiani

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Ora solare 2019, quando scatta il cambio: il tempo stringe

  • Salvini-Renzi, "polveri bagnate" e poche sorprese nel confronto tv: chi ha vinto

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 17 ottobre 2019: i numeri vincenti

  • Il concorso per lavorare in Senato (e non serve la laurea): posti disponibili e requisiti 

Torna su
Today è in caricamento