Muore a 18 anni durante una partita di calcetto: inutile la corsa in ospedale

L'incidente è avvenuto nel campetto di un centro di accoglienza

Immagine di repertori Ansa

Un 18enne originario del Senegal è morto in seguito a un incidente su un campo di calcetto a Noto.

Secondo la ricostruzione della polizia, il ragazzo stava giocando insieme ad alcuni migranti nel campetto di un centro di accoglienza a Noto, di cui era ospite, ma a un certo punto avrebbe perso l'equilibrio e avrebbe sbattuto la testa contro un cordolo di cemento armato

Privo di sensi, il 18enne è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale di Siracusa ma per lui non c'è stato niente da fare. Gli inquirenti, coordinati dai magistrati della Procura, hanno avviato un controllo per accertare le condizioni di sicurezza del campo di calcetto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 16 Gennaio 2020

  • Lando Buzzanca, scoppia la faida familiare: i figli nominano giudice tutelare del patrimonio, ma lui si ribella

Torna su
Today è in caricamento