Ricercato per omicidio viene investito da un'auto: dovrà scontare 15 anni

Fermato nel Milanese un 24enne ritenuto responsabile di un delitto in Perù. L'uomo è piantonato all'ospedale Niguarda

Foto Bennati/MilanoToday

Era ricercato per un omicidio commesso in Perù, ma si nascondeva nel Milanese. Se è stato catturato è anche grazie al caso o, se vogliamo, a una tragica fatalità. L'uomo, un cittadino peruviano di 24 anni, è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale sulla statale 33. La polizia è riuscita così a rintracciarlo. Sul 24enne pendeva un mandato di cattura internazionale con richiesta di estradizione.

Il peruviano è considerato responsabile di aver ucciso un uomo durante una sparatoria il 19 giugno 2018, nelle strade di un quartiere della sua città d'origine, Callao. Un omicidio commesso in concorso con un altro connazionale.

Attualmente il 24enne è ristretto in regime di ricovero ospedaliero a disposizione della Procura Generale della Corte d’Appello di Milano che ne curerà le procedure di estradizione.

L'incidente la notte tra sabato e domenica

La polizia era intervenuta nella notte tra sabato e domenica per un grave incidente stradale sulla SS 33 "del Sempione", in particolare il tratto urbano ricadente nel comune di Pero all'altezza del civico 192.

Il ricercato era ubriaco e su una bici quando è stato travolto da un'autovettura occupata oltre il consentito da quattro uomini e una donna. La conducente era molto ubriaca. Anche i suoi accompagnatori erano in presumibile stato di alterazione. E' stata una manovra di sorpasso la causa dell'incidente, secondo la polizia.

Il ciclista che è stato trasportato e poi ricoverato presso l'ospedale Niguarda con il bacino rotto e numerose altre fratture. Nel corso degli ulteriori accertamenti, gli agenti della Stradale di Milano hanno scoperto che il ciclista peruviano era ricercato dall'Interpol. Dovrà scontare 15 anni di reclusione in madrepatria.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • .... almeno uno che si rispedisce al suo paese, dopo aver fatto l'errore di farlo entrare....

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il traforo del Gran Sasso chiude "a tempo indeterminato"

  • Cronaca

    Siri, gli Arata, la Lega e gli affari dell'eolico: quello che sappiamo dell'inchiesta per corruzione

  • Attualità

    Importo Rdc, in ospedale per stress l'operatrice della pagina Facebook Inps per la famiglia

  • Economia

    Pensione di cittadinanza, doppia beffa: cosa dice lo studio della Uil

I più letti della settimana

  • Reddito di cittadinanza, fioccano le "lamentele" per l'importo dell'assegno

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 18 aprile 2019

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi martedì 16 aprile 2019

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 13 aprile 2019

Torna su
Today è in caricamento