Violenta rissa in strada armati di ascia e pistola: sei arresti

I fatti a Rutigliano, nel Barese. Pesantissime le accuse nei confronti dei fermati

Foto di repertorio

Scene da far west (o quasi) a Rutigliano, nel Barese, dove sei persone di origini albanesi sono state arrestate dai Carabinieri dopo una violenta rissa. Pesantissime le accuse: il gruppo, dovrà rispondere, a vario titolo, di tentato omicidio in concorso, rissa, detenzione e porto abusivo di armi da sparo, lesioni personali, porto illegale di arma bianca e danneggiamento. 

Violenta rissa a Rutigliano (Bari): la ricostruzione

Il caos è scoppiato ieri pomeriggio, attorno alle 15: il tutto sarebbe stato notato immediatamente da una pattuglia dei vigili urbani di Rutigliano.  i Carabinieri, al loro arrivo, hanno notato un giovane con una pistola, un altro con un'ascia e alcuni individui con cacciavite e frustino.

Quattro di loro, successivamente, sono saliti a bordo di un Bmw, cercando di speronare una Peugeot 206 nella quale erano entrati gli altri due connazionali. A quel punto, la Bmw è andata a sbattere contro un'autovettura parcheggiata finendo poi contro un albero. Uno degli occupanti della Peugeot ha riportato ferite al volto e alla testa: soccorso dal 118, è stato ricoverato nel reparto di Chirurgia plastica del Policlinico di Bari.

ascia-6-2

Gli arresti dei carabinieri

I militari hanno così bloccato subito 4 persone, rintracciando, successivamente, gli altri due presunti protagonisti della rissa. Tutti sono stati arrestati e condotti nel carcere di Bari, su disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Si indaga per stabilire le motivazioni della rissa: secondo le prime ipotesi, il confronto di ieri sarebbe la prosecuzione di un diverbio cominciato mercoledì pomeriggio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Espulsione immediata, almeno finché non si rimette la pena capitale...

  • Scontata la pena, rimandarli al loro paese.

Notizie di oggi

  • Politica

    Di Maio e il nuovo M5s di lotta e di governo: basta sconti a Salvini

  • Economia

    Pensioni, con la nuova indicizzazione ci perdono (quasi) tutti

  • Economia

    Perché l'Ue ha multato la Nike per 12,5 milioni di euro

  • Politica

    Basilicata, alle elezioni vince il generale della Finanza designato da Berlusconi

I più letti della settimana

  • Isola dei Famosi 2019: cast, concorrenti, puntate e tutte le anticipazioni

  • Belen rompe il silenzio: "E' stato Stefano a tornare: aveva sbagliato. Non sono riuscita a costruire un'altra famiglia"

  • Carlo Conti confessa: "Ho ripreso al volo mia moglie Francesca"

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 25 al 31 marzo 2019

  • Pensioni, c'è una novità importante sugli assegni in pagamento ad aprile

  • Torna l'ora legale: lancette da spostare (e gli effetti sul nostro organismo)

Torna su
Today è in caricamento