Saviano risponde a Salvini: "Sei un buffone, ministro della Malavita"

Lo scrittore ha risposto con un video su Facebook alle parole del leader leghista: "Pensa di minacciarmi e intimidirmi? Io non ho paura"

Roberto Saviano

Scorta sì o scorta no? Attraverso un video pubblicato sulla sua pagina Facebook Roberto Saviano ha risposto alle parole del ministro dell'Interno Matteo Salvini:  “Secondo te io sono felice di vivere così da più di 11 anni, pensi di minacciarmi e intimidirmi? In questi anni sono stato sotto una pressione enorme, sotto la pressione del clan dei Casalesi, dei narcos messicani. Ho più paura a vivere così che a morire così. E quindi credi che possa avere paura di te, buffone!”

Sulla scorta a Saviano “saranno le istituzioni competenti a valutare se corra qualche rischio, anche perché mi sembra che passi molto tempo all’estero. Valuteranno come si spendono i soldi degli italiani. Ma è l’ultimo dei miei problemi. Gli mando un bacione, mi provoca tenerezza e affetto”. Così aveva detto il ministro dell’Interno ad Agorà , programma in onda su Rai3.

Salvini: "Saviano? L'ultimo dei miei problemi"

"Saviano? Figuratevi se mi interessa  quello che fa Saviano, non sono io a decidere sulle scorte, ci sono organismi preposti. Continui a pontificare, lui è l'ultimo dei miei problemi". Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, durante una diretta Facebook dal Viminale: "Io voglio combattere la mafia e la Camorra davvero".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Reddito di cittadinanza? No, grazie. La geniale trovata di Carlo per non lavorare

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 12 settembre 2019: i numeri vincenti

  • SuperEnalotto, estratto il 6 da 66 milioni di euro. I numeri vincenti e le combinazioni di Lotto e 10eLotto

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi sabato 14 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Oroscopo Paolo Fox, la classifica della settimana dal 16 al 22 settembre 2019

Torna su
Today è in caricamento