Auto fuori strada per il ghiaccio, Manuel muore a 20 anni sette giorni dopo l'incidente

L’incidente lo scorso 6 febbraio. Manuel Costa, di Taibon Agordino (Belluno) lascia i genitori e un fratello più piccolo

Non ce l’ha fatta Manuel Costa, l’operaio di 20 anni di Taibon Agordino (Belluno) che lo scorso 6 febbraio era rimasto gravemente ferito nello schianto della sua Fiat Punto.

Manuel viaggiava insieme a un amico lungo la strada della valle di San Lucano quando a un certo punto l’auto ha perso aderenza sul ghiaccio, uscendo fuori strada e schiantandosi contro un albero. L’amico di Manuel era stato trasportato all’ospedale di Agordo, dove gli sono state diagnosticate ferite guaribili in sessanta giorni. Costa invece era stato portato subito a Belluno, dove era stato ricoverato in Rianimazione.

Dopo aver lottato per una settimana tra la vita e la morte, Manuel è morto. A giugno avrebbe compiuto 21 anni, lascia i genitori e un fratello più piccolo. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di cittadinanza? No, grazie. La geniale trovata di Carlo per non lavorare

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • SuperEnalotto, estratto un 5+1 da mezzo milione di euro. I numeri vincenti di Lotto e 10eLotto

  • SuperEnalotto, estratto il 6 da 66 milioni di euro. I numeri vincenti e le combinazioni di Lotto e 10eLotto

  • Reddito di cittadinanza, sospensione temporanea: chi riguarda e come funziona

  • Eleonora Daniele, nozze con emozionante “intoppo”: la sorpresa del marito (con la complicità di Al Bano)

Torna su
Today è in caricamento