Sciame sismico in Italia centrale: dal 24 agosto un terremoto ogni 27 minuti

Dal devastante terremoto avvenuto alle 3.36 di quel drammatico mercoledì, la Rete Sismica Nazionale ha localizzato circa 9.500 scosse: 15 quelle di magnitudo compresa tra 4.0 e 5.0

Foto di repertorio

ROMA - Dall’inizio della sequenza, con il terremoto di magnitudo 6.0 avvenuto alle ore 03:36 italiane del 24 agosto, la Rete Sismica Nazionale (RSN) dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha localizzato complessivamente circa 9500 eventi: 186 i terremoti di magnitudo compresa tra 3.0 e 4.0; 15 quelli localizzati di magnitudo compresa tra 4.0 e 5.0 ed uno di magnitudo maggiore di 5.0, quello di magnitudo 5.4 (Mw 5.3) avvenuto il 24 agosto alle ore 04:33 italiane nella zona di Norcia (PG).  E' quanto spiega l'Ingv nell'aggiornamento del bollettino. 

Ecco la mappa della sequenza sismica in Italia centrale aggiornata alle ore 11:00 del 16 settembre.

TERREMOTO-4-6

Dalle ore 11.00 del 12 settembre (ora dell’ultimo aggiornamento) sono stati registrati 10 terremoti di magnitudo maggiore o uguale di 3.0, come riportato nella tabella qui sotto. Gli eventi più forti, due di magnitudo 3.9 ed uno di magnitudo 3.7, si sono verificati nella giornata di ieri a distanza di pochi  minuti tra le 16:40 e le 16.44 (ora italiana), localizzati in provincia di Perugia, pochi chilometri a sud-est di Norcia.

terremoto2-6

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 12 anni va in ospedale per il mal di pancia: scoprono che è incinta di sette mesi

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Enzo Iacchetti sul rapporto con Ezio Greggio: "Tra noi un tacito accordo di buona convivenza"

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Vive con il cadavere del fratello, morto da tre mesi, ai piedi del letto

Torna su
Today è in caricamento