Terremoto, due scosse nel messinese: epicentro vicino alle Isole Eolie

Ieri una scossa di magnitudo 2.9 ha interessato la stessa zona

Due scosse di terremoto hanno colpito oggi pomeriggio le Isole Eolie, in provincia di Messina.

La prima scossa, di magnitudo 3.4, è stata registrata alle 13,08 di giovedì 20 aprile. La seconda scossa, di magnitudo 3.8, è stata registrata poco dopo, alle 13,26. Tutte e due le scosse hanno avuto l’epicentro in mare, molto vicino all’isola di Alicudi.

Secondo i dati rilevati dall'Istituto di geofisica e vulcanologia, la prima scossa è avvenuta ad un profondità di dieci chilometri. La seconda ad una profondità di dodici chilometri. Ieri una scossa di terremoto di magnitudo 2.9 aveva interessato la stessa zona. Non si registrano danni a persone o cose.

Nella notte tra sabato e domenica, una scossa di terremoto di magnitudo 4.5 era stata registrata nel mar Ionio meridionale ed era stata avvertita anche nella costa sud-orientale della Sicilia.

terremoto eolie-5

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      Italia prima in Europa per crescita di spese militari: in armi e soldati oltre 1,5% del Pil

    • Politica

      Medici senza Frontiere attacca la politica: "Ecco tutte le bufale contro Ong e migranti"

    • Cronaca

      Arrestato jihadista 29enne a Torino: pianificava un attentato terroristico in Italia

    • Mondo

      Gli Stati Uniti minacciano Pyongyang: "Con nuovo test nucleare non escludiamo raid"

    I più letti della settimana

    • Naufragio di Rimini, ritrovati i corpi senza vita dei tre dispersi in mare

    • Palermo, incidente in via Arcoleo: morta una bambina

    • Incendio a Cinisello Balsamo, 20 mezzi tra auto e camper devastati

    • Il saluto al cugino e la tragedia: gli ultimi cento metri di Michele Scarponi

    • Incidente sul lavoro, muore a 20 anni schiacciato da una lastra di metallo

    • Cerca di violentare l'amichetta 12enne della figlia in auto, arrestato

    Torna su
    Today è in caricamento