Svolta storica: nel 2011 vendute più bici che auto

Storico sorpasso delle biciclette ai danni delle automobili: le vetture immatricolate sono state 1.748.143, le bici vendute 1.750.000

Se non bastassero le cifre allarmanti sulla disoccupazione - con il nuovo record del 10,7% ad agosto - ecco un altro dato che scaturisce dalla crisi economica e dall'aumento ingiustificato del prezzo dei carburanti: in Italia nel 2011 si sono vendute più biciclette che automobili.

I numeri parlano chiaro: 1.748.143 vetture immatricolate e 1.750.000 bici vendute
. Un sorpasso storico ai danni dell'auto, il cui mercato crolla inesorabilmente. Non accadeva dal dopoguerra. Gli italiani riscoprono il piacere dei pedali, dunque, anche se il nostro Paese è ben lontano dagli standard europei in quanto a strumenti di mobilità sostenibile come il bike sharing o per la presenza e la cura delle piste ciclabili cittadine.

Il sorpasso, storico e simbolico al contempo, viene analizzato dal quotidiano La Repubblica. "Non solo si comprano più bici ma - si legge - gli italiani hanno riscoperto anche il restauro, vale a dire il recupero di vecchi modelli che da anni giacevano nelle cantine o nei garage. Un dato che si aggira intorno ai 200mila pezzi. Con una spesa di 100-150 euro, si possono mettere a nuovo le bici".

Anche in Germania è avvenuta una svolta analoga, ma città come Monaco e Berlino sono fatte più a misura di bici. Basti pensare che i tedeschi hanno il record europeo in fatto di piste ciclabili: ben 40mila chilometri. In Italia, invece, l'ultimo finanziamento per misure pro bici risale al 1999.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      È l'Italia dei suicidi per crisi: "Imprenditori i più colpiti, si ammazzano per la vergogna"

    • Cronaca

      Bracciante morta di fatica nei campi: in carcere gli sfruttatori di Paola

    • Politica

      Pd, Orlando ed Emiliano sfideranno Renzi: "La politica non è prepotenza"

    • Politica

      "I profughi non sono clandestini": condannata la Lega Nord per discriminazione

    I più letti della settimana

    • "Leone di Lernia è grave": lo Zoo non va in onda, i messaggi di solidarietà dei fan

    • Incidente a Vallelunga, muore il pilota di motociclismo Stefano Togni

    • Incidente sull'A8, furgone si ribalta e travolge un'auto: un morto e due feriti gravi

    • Tassisti e ambulanti mettono Roma a ferro e fuoco: esplosioni, cariche e feriti

    • Sciopero Roma: mercoledì 22 febbraio metro e bus a rischio, 24 febbraio stop Cotral

    • Sigilli al calzificio cinese, dopo 12 ore i titolari lo riaprono

    Torna su
    Today è in caricamento