Prosciolto dall'accusa di violenza sessuale su una dottoressa: denuncia "presentata in ritardo"

La decisione del gup del Tribunale di Bari. I fatti risalgono al 2017: la dottoressa aveva denunciato l'uomo che la perseguitava oltre i 6 mesi previsti per legge all'epoca

immagine di repertorio Ansa

Il gup del Tribunale di Bari ha prosciolto, per "difetto di tempestiva querela", un 52enne accusato di violenza sessuale nei confronti di una dottoressa mentre era in servizio presso un ambulatorio di guardia medica nel barese. La vicenda risale al 2017. La denuncia per la violenza sessuale era stata presentata oltre i sei mesi previsti dalla legge dell'epoca, quando il termine per questo tipo di episodio era di sei mesi (ora è stato prolungato a un anno con le norme del "Codice rosso").

L'improcedibilità sul caso era stata già dichiarata dal Tribunale del Riesame che aveva scarcerato il 52enne, Maurizio Zecca residente ad Acquaviva delle Fonti, collocandolo ai domiciliari per il solo reato di stalking. Secondo le indagini, l'uomo avrebbe infatti anche molestato la dottoressa con telefonate notturne e minacce di far saltare il palazzo in cui la dottoressa lavorava se non lo avesse ascoltato. Una situazione insostenibile per la donna che fu costretta a cambiare tre sedi diverse di lavoro nel giro di pochi mesi.

Il provvedimento del Riesame non aveva convinto la Procura di Bari che aveva deciso per l'impugnazione, ottenendo, dalla Corte di Cassazione, l'accoglimento del ricorso e l'annullamento con rinvio della decisione sulla scarcerazione. Una decisione alla quale era seguita un'ulteriore sentenza da parte del Riesame che confermava l'obbligo di dimora e il divieto di avvicinamento per stalking, annullando quella precedente sulla presunta violenza sessuale. Zecca, per lo stalking, è stato condannato a 6 mesi di reclusione ma attende la conclusione del processo d'Appello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Busta paga più ricca da luglio: cambia anche il bonus Renzi, gli 80 euro diventano 100

  • Oroscopo Paolo Fox, le previsioni della settimana dal 20 al 26 gennaio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Sanremo 2020, la furia di Claudia Gerini contro Amadeus: "Comportamento inaccettabile"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 16 Gennaio 2020

  • Lando Buzzanca, scoppia la faida familiare: i figli nominano giudice tutelare del patrimonio, ma lui si ribella

Torna su
Today è in caricamento