Sparò a un ladro, macellaio condannato a 4 anni e undici mesi

Walter Onichini ferì un ladro che si era introdotto in casa sua. Per sostenere lui e la sua famiglia aveva manifestato anche Graziano Stacchio, il benzinaio coinvolto in un episodio simile

Foto di archivio

Quattro anni e undici mesi, interdizione temporanea dai pubblici uffici e il pagamento di un risarcimento di 24.500 euro. Questa la condanna inflitta dal tribunale di Padova a Walter Onichini, il macellaio 35enne di Legnaro che nel luglio 2013 ferì gravemente uno dei ladri che entrarono nella sua abitazione. Onichini è stato condannato per tentato omicidio. 

Il pm Emma Ferrero aveva chiesto per lui una condanna a 5 anni e due mesi: secondo l'accusa, il macellaio aveva sparato con l'intenzione di uccidere

Onichini aveva ferito il ladro, un 25enne albanese, poi lo aveva caricato in auto per abbandonarlo a un chilometro da casa, dove all'alba era stato ritrovato, ferito, da un passante. 

In aula al momento della pronuncia del giudice c'erano amici e sostenitori di Onichini, che hanno protestato dopo aver sentito la sentenza. 

La scorsa settimana quasi 200 indipendentisti veneti avevano manifestato dal piazzale della stazione fino al tribunale per sostenere la famiglia di Walter Onichini. Tra i manifestanti c'era anche Graziano Stacchio, benzinaio coinvolto in una simile faccenda, e alcuni membri del sindacato di polizia Coisp. 

La notizia su PadovaOggi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di oggi martedì 10 settembre 2019: i numeri vincenti

  • Temptation Island Vip 2019: puntate, coppie e tutte le anticipazioni

  • Paura per Elisabetta Gregoraci, a piedi sulla statale di notte: "Ora sto bene" (FOTO)

  • "Salvini deve andare a fare in c***": sconcerto in tv su La7

  • Michelle Hunziker, il gesto 'contro' Marica Pellegrinelli dopo l'addio a Ramazzotti

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto di giovedì 12 settembre 2019: i numeri vincenti

Torna su
Today è in caricamento