Zanardi continua a lottare: cosa dice il nuovo bollettino

Il policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena ha diramato il nuovo bollettino medico sulle condizioni dell'ex pilota: ''Il paziente resta sempre in prognosi riservata. Non sono esclusi eventi avversi''

Alex Zanardi

L'Italia intera è con il fiato sospeso per le condizioni di salute di Alex Zanardi, l'ex pilota di Formula 1 rimasto gravemente ferito dopo un incidente avvenuto durante una gara di handbike in provincia di Siena. Intorno alle 11.30 di oggi, domenica 21 giugno, la direzione sanitaria del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena ha diramato un nuovo bollettino medico sulle sue condizioni

Zanardi, cosa dice il bollettino di domenica 21 giugno

''Il paziente ha trascorso la notte in condizioni di stabilità cardio-respiratoria e metabolica. Le funzioni d'organo sono adeguate. E' sempre sedato, intubato e ventilato meccanicamente. Il neuromonitoraggio in corso ha mostrato una certa stabilità ma questo dato va preso con cautela perché resta grave il quadro neurologico. Le condizioni attuali di stabilità generale ancora non consentono di escludere la possibilità di eventi avversi e, pertanto, il paziente resta sempre in prognosi riservata''. Questo l'aggiornamento clinico del personale sanitario che sta curando tenendo sotto osservazione Zanardi, che dalla serata di venerdì lotta tra la vita e la morte. Quella appena passata è stata la seconda notte trascorsa in terapia intensiva, reparto in cui è stato ricoverato dopo l'intervento neurochirurgico per i traumi al cranio e al volto riportati a seguito all'incidente.

Zanardi, i medici: "Non sono escluse complicanze"

"Alex ha trascorso una notte in condizioni di stabilità cardio circolatoria respiratoria metabolica. Le funzioni d'organo sono adeguate. E' intubato sedato ventilato meccanicamente, ma è ben adattato al ventilatore meccanico e gli scambi gassosi sono soddisfacenti. Le condizioni cardio circolatorie anche quelle sono stabili e adeguate". Lo ha affermato ai giornalisti il responsabile del reparto di Terapia intensiva del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena fuori dal nosocomio dove è ricoverato Alex Zanardi a seguito dal grave incidente avvenuto venerdì scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il neuromonitoraggio che mettiamo in atto in questi casi ha mostrato una certa stabilità, anche se questo dato va preso con cautela perché il quadro neurologico è quello che resta grave. - continua il medico - In linea generale le condizioni cliniche sono stabili, siamo piuttosto soddisfatti anche se naturalmente questo non ci consente di escludere possibili evoluzioni o complicanze pertanto il quadro e le condizioni portano a una prognosi riservata. Resterà ancora sedato per i prossimi giorni per mantenerlo stabile, poi decideremo il dà farsi. Sarà una decisione collegiale e non del singolo. Tutto dipenderà dalla stabilità condizioni cliniche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 30 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 2 luglio 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: le ultime novità sul maxi sconto per chi acquista un veicolo

  • Arriva il "bonus nonni" (e parenti): soldi a pioggia per chi accudisce i nipoti, ecco come funziona

  • Lutto per Romina Power, è morta la sorella Taryn: "Un anno di lotte contro la leucemia, non potevo avere sorella migliore nella vita"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 27 giugno 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento