Zanardi, il nuovo bollettino medico: ''Grave quadro neurologico''

Il policlinico universitario Santa Maria alle Scotte di Siena ha reso noti gli aggiornamenti sulle condizioni dell'ex pilota: ''E' stato sottoposto ad un delicato intervento, adesso è intubato e supportato da ventilazione artificiale''

Alex Zanardi (FOTO ANSA)

Continuano ad essere ''gravissime'' le condizioni di salute di Alex Zanardi, 53enne ex pilota di Formula 1, che ieri è rimasto convolto in un incidente stradale durante una gara di handbike nel comune di Pienza, provincia di Siena. Intorno alle 10.30 è arrivato bollettino dal policlinico universitario Santa Maria alle Scotte di Siena, dove Zanardi si trova ricoverato nel reparto di terapia intensiva

Zanardi, il primo bollettino: ''E' intubato, grave quadro neurologico''

La direzione sanitaria dell'ospedale ricorda che "il paziente, sottoposto ad un delicato intervento neurochirurgico" nella serata di ieri, durato tre ore, "e successivamente trasferito in terapia intensiva, ha parametri emodinamici e metabolici stabili". L'ex pilota di Formula 1 è stato sottoposto anche ad intervento maxillo-facciale per i traumi e le ferite riportate al volto e alla testa. Alex Zanardi, aggiunge il bollettino medico, è "intubato e supportato da ventilazione artificiale mentre resta grave il quadro neurologico".

Zanardi in coma farmacologico: perché ''fare previsioni è impossibile''

"Io lo curo perché vale la pena curarlo. Essere ottimista o non ottimista non serve a niente, serve solamente curarlo. E' stato un intervento come capita di frequente nel nostro mestiere. Io capisco l'ansia, ma al momento fare ipotesi non ha senso, so solo che quello che ritengo è che è un malato che vale la pena di curare e che deve essere curato. Poi la prognosi come sarà domani, fra una settimana o fra 15 giorni non lo so. Però sono assolutamente convinto che valga la pena curarlo". A dirlo il neurochirurgo Giuseppe Olivieri, illustrando le condizioni cliniche di Alex Zanardi, ricoverato da ieri in gravissime condizioni al policlinico Santa Maria alle Scotte a seguito di incidente in handbike avvenuto in provincia di Siena.

"Il quadro neurologico in questo momento non lo valutiamo - ha aggiunto - è una cosa che vedremo a distanza, quando se si sveglierà, se si sveglierà. Situazione grave vuol dire che è una situazione in cui uno può anche morire, e in questi casi i miglioramenti avvengono piano piano nel tempo, mentre i peggioramenti possono essere repentini".

"Alex Zanardi è tenuto in coma farmacologico. L'intervento è andato come doveva andare, è la situazione iniziale che era tanto grave. I prossimi passaggi - ha proseguito - per quanto è prevedibile, è che si stabilizzi, in una settimana-dieci giorni, si vedrà, e se le cose vanno bene pian piano verrà svegliato e poi valutato neurologicamente. Ha fatto una Tac subito dopo l'intervento, ora ha un piccolo catetere per la misurazione della pressione intracranica che ci tiene informati sulla situazione dell'encefalo e in caso di bisogno farà un'altra Tac, ma solo se aumenterà la pressione intracranica. Sono casi che succedono a noi con una certa frequenza, ma il nostro è un lavoro anche un po' 'artigianale', ogni paziente è diverso dall'altro per cui è difficile fare confronti con casi simili", ha concluso.

Zanardi, il secondo bollettino: "Impossibile fare previsioni"

"Purtroppo il quadro neurologico" di Alex Zanardi "è molto grave, persiste la condizione di gravità e di incertezza. E' sedato, in coma farmacologico, e per questo non è possibile valutarlo se non nei prossimi giorni a livello neurologico". Lo ha spiegato Sabino Scolletta, direttore del Dipartimento Emergenza Urgenza dell'Aou senese, in merito alle condizioni del campione ricoverato da ieri in gravissime condizioni al Policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena dopo un incidente in handbike avvenuto in provincia. "Attualmente le condizioni del paziente sono stabili - ha spiegato il medico - anche se la prima fase successiva all'incidente è stata caratterizzata da una instabilità del quadro clinico generale.

Il trauma cranico è apparso da subito molto grave. Fortunatamente non c'è nessuna lesione al torace né addominale", ha precisato, sottolineando che "le condizioni stabili sono sicuramente un buon segno dal punto di vista delle condizioni generali, ma il quadro neurologico resta grave e incerto". Zanardi, ha ricostruito Scolletta, "è stato condotto in Terapia intensiva dopo le 22" di ieri sera. "Dopo l'intervento neurochirurgico durato circa 3 ore, durante la notte in Terapia intensiva le condizioni si sono stabilizzate anche in maniera importante. I parametri emodinamici cardiovascolari sono stabili - ha aggiunto l'esperto - necessitano di un minimo supporto farmacologico e di questo siamo molto soddisfatti. I parametri respiratori analogamente sono ugualmente stabili, nella norma". Lo sportivo "è naturalmente intubato, ben adattato alla ventilazione meccanica". Alla luce del quadro descritto, il paziente "resta in prognosi riservata".

Incidente Zanardi, la ricostruzione

Ancora in corso la ricostruzione esatta della dinamica dell'incidente che ha coinvolto l'ex pilota di Formula 1: alla fine di una discesa, con la strada che curvava verso destra, la sua handbike avrebbe cambiato traiettoria, scivolando nella corsia opposta e finendo contro un camion. Sulla vicenda la Procura di Siena ha aperto un fascicolo d'indagine ipotizzando il reato di "lesioni gravi o gravissime da incidente stradale" sulla base dell'articolo 590 bis del codice penale.

Incidente Zanardi, sequestrati i mezzi coinvolti

I carabinieri della compagnia di Montepulciano (Siena), che conducono le indagini coordinate dalla Procura senese, hanno sequestrato i mezzi coinvolti nell'incidente stradale in cui è rimasto ferito gravemente Alex Zanardi. I militari dell'Arma hanno sequestrato il camion, guidato da un 44enne senese, contro cui ha sbattuto Zanardi, e l'handbike su cui viaggiava il campione paralimpico. Il sequestro stato eseguito per ricostruire la dinamica dell'incidente.

Il 44enne autotrasportatore, residente in provincia di Siena, alla guida del mezzo pesante di proprietà del padre, è stato sottoposto all'alcoltest e al prelievo per la ricerca di sostanze stupefacenti: entrambi gli esami hanno dato risultati negativi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Zanardi, acquisito il filmato dell'incidente

E' stato girato da un giornalista free lance il video amatoriale acquisito dai carabinieri della compagnia di Montepulciano (Siena) che stanno conducendo le indagini, coordinate dalla Procura, sull'incidente in cui è rimasto coinvolto Alex Zanardi. Nel filmato finito agli atti del fascicolo di indagine aperto dal pubblico ministero Serena Menicucci sarebbero stati ripresi i momenti dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 30 giugno 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 2 luglio 2020

  • Bonus auto da 4000 euro: le ultime novità sul maxi sconto per chi acquista un veicolo

  • Arriva il "bonus nonni" (e parenti): soldi a pioggia per chi accudisce i nipoti, ecco come funziona

  • Lutto per Romina Power, è morta la sorella Taryn: "Un anno di lotte contro la leucemia, non potevo avere sorella migliore nella vita"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 27 giugno 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento